GP CANADA - TORO ROSSO STR14: due novità aerodinamiche sulla STR14

By:
912

Il Gran Premio del Canada sarà un banco di prova sia per la nuova Power Unit Renault, introdotta al Montmelo, che soprattutto per la ottima, almeno finora, unità motrice Honda. Secondo Daniil Kvyat, in Canada sia Red Bull che Toro Rosso capiranno veramente i passi in avanti dei giapponesi rispetto alla diretta concorrenza. I lunghi rettilinei, presenti soprattutto nel secondo e terzo settore del Circuit Gilles-Villeneuve, forniranno sicuramente delle preziose informazioni per i due Team.


I nuovi bargeboard sulla STR14 per il Canada GP

Anche Verstappen è della stessa idea del pilota russo: "Montreal sarà un buon test per il nostro motore e vedremo quanto forte possiamo andare sui rettilinei; non vediamo l'ora perché, almeno personalmente, non sono troppo preoccupato. Il deficit che paghiamo rispetto ai nostri concorrenti non è molto grande. E forse il gap su cui possiamo solo speculare è meglio del previsto".

I nuovi specchetti retrovisori sulla STR14 per il Canada GP Concentrandomi ora maggiormente su Toro Rosso, il team italiano sta facendo un buon mondiale 2019 considerando che si trova a solo 1 punto dalla quinta posizione nel mondiale costruttori e 14 dalla McLaren, quarta. A Faenza (e in Inghilterra) sono riusciti a progettare una buona vettura che si adatta senza grossi problemi ad ogni tipologia di circuito. Questa sicuramente è una buona base di partenza per poi poter sviluppare la vettura durante l'anno. Anche se Kvyat suona l'allarme: "La nostra preoccupazione è che Team come Renault e Mclaren abbiano più risorse di noi e riescano a estrarre entro la fine dell'anno più potenziale grazie a più aggiornamenti. Noi comunque dobbiamo concentrarci sul nostro lavoro; i nostri ragazzi, pur con meno budget, hanno dimostrato di essere all'altezza".

Il Gran Premio del Canada non preoccupa troppo il pilota di punta del Team di Faenza, Daniil Kvyat: "La nostra macchina ha dimostrato di funzionare bene su ogni tipo di tracciato. Non sono preoccupato. Se riusciremo a trovare un ottimo setup faremo anche qui in Canada un buon weekend".


Weekend dove i due piloti porteranno in pista sulle loro STR14 aggiornamenti aerodinamici che riguardano gli specchietti retrovisori (seconda immagine), ora in una specifica molto simile a quanto già visto su Mercedes (in Spagna) e McLaren (proprio qui in Canada), e dei nuovi bargeboard (prima immagine) che presentano dei nuovi deviatori di flusso e generatori di vortici per meglio indirizzare e potenziare il vortice Y250 in uscita dalla parte centrale dell'ala anteriore.

Autore: PG - @SmilexTech


Foto: Octane

 

Articolo originale su f1analisitecnica.com

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio del Canada 2019


Tag
gp canada | toro rosso str14 | gp montreal |


Commenti
- Formula1.it
Il Gran Premio del Canada sarà un banco di prova sia per la nuova Power Unit Renault, introdotta al ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it