Sir Lewis Hamilton si prende il Gp del Brasile. Battaglia epica con Verstappen (2°). Ferrari ok
1512

Grandi emozioni in quel di San Paolo per il Gran Premio del Brasile. Sul circuito di Interlagos la spunta Lewis Hamilton, autore di una gara perfetta, dopo essere partito dalla quinta fila (penalità). Secondo Max Verstappen, il quale ha tentanto di difendersi in ogni modo dalle offensive del più esperto collega, capitolando soltanto a dodici giri dalla fine. Sono 14, adesso, le lunghezze di distacco tra l'olandese leader della classifica e il sette volte campione del mondo. Ok le Ferrari. Andiamo a scoprire di più!

Il Gran Premio del Brasile

Pronti e via ed è già tempo di emozioni: Verstappen brucia Bottas in partenza, mentre Hamilton si porta dal decimo al terzo posto in men che non si dica, avvicinandosi minacciosamente al rivale per il titolo. Nelle fasi iniziali, contatto Sainz-Norris, con il ferrarista che causa la foratura della McLaren. I primi giri del Gp del Brasile sono caratterizzati anche da due interventi della Safety Car (1 reale e 1 virtuale), che annullano il distacco tra le vetture e rimescolano le carte in tavola. Bel duello tra Lewis e Sergio Perez, con il britannico che alla fine riesce ad avere la meglio. Il sette volte campione del mondo, tuttavia, dopo il pit stop, ha qualche problema in più nel superare Daniel Ricciardo: fatto che gli preclude la possibilità di tentare subito l'attacco all'enfant terrible della Red Bull.


Al trentesimo giro è ancora Virtual Safety Car, con tale situazione: Verstappen al comando, secondo Bottas e terzo Perez. Qualche giro dopo, invece, Max rientra ai box e cede la testa del gruppo: il nuovo leader è Hamilton, accompagnato da Perez e dallo stesso ventiquattrenne olandese. Subito dopo Leclerc e Bottas. A questo punto della gara, però, sia Verstappen che il finlandese della Mercedes possono contare sull'aver già effettuato una doppia sosta. Max, infatti, dopo poco riagguanta la prima posizione.

In seguito, è battaglia da paura tra Verstappen ed Hamilton, con i due pilolti che lottano fino a finire fuori pista alla curva 4, ma senza conseguenze. Anche la direzione di gara decide di non intervenire in merito. È un Gp del Brasile fantastico, con i due pretendenti al titolo scatenati nella corsa al gradino più alto del podio. Ed è al giro 59 che Lewis Hamilton riesce finalmente a portarsi in testa con un soprasso proprio a curva 4: duello mozzafiato! Poi, la Mercedes numero 44 si dirige speditamente verso il trionfo. Sir Lewis Hamilton, dopo aver fatto un po' di fatica in Turchia, Stati Uniti e Messico, torna alla vittoria! Valtteri Bottas completa il podio. Bene le Ferrari che si piazzano quinta e sesta, allungando sulla McLaren nella classifica costruttori.

La classifica finale del Gran Premio del Brasile

1 Lewis HAMILTON Mercedes
2 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+10.496 
3 Valtteri BOTTAS Mercedes+13.576 
4 Sergio PEREZ Red Bull Racing+39.940 
5 Charles LECLERC Ferrari+49.517 
6 Carlos SAINZ Ferrari+51.820 
7 Pierre GASLY AlphaTauri1 L 
8 Esteban OCON Alpine1 L 
9 Fernando ALONSO Alpine1 L 
10 Lando NORRIS McLaren1 L 
11 Sebastian VETTEL Aston Martin1 L 
12 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing1 L 
13 George RUSSELL Williams1 L 
14 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing1 L 
15 Yuki TSUNODA AlphaTauri1 L 
16 Nicholas LATIFI Williams1 L 
17 Nikita MAZEPIN Haas F1 Team2 L 
18 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team2 L 

Ritirati:

Daniel Ricciardo (McLaren)
Lance Stroll (Aston Martin)

LE CLASSIFICHE PILOTI E COSTRUTTORI AGGIORNATE DOPO IL GP DEL BRASILE

 

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio del Brasile 2021


Tag
gp brasile | formula 1 | hamilton | verstappen | mercedes |


Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it