La rabbia di Tost: «Siamo lontani dai nostri obiettivi»
Tempo di lettura: 2 minuti

AlphaTauri, alla pausa estiva, è ottava nella classifica costruttori. Pierre Gasly e Yuki Tsunoda hanno totalizzato 27 punti in tredici gare, troppo poco per il capo squadra Franz Tost, che si aspettava di più dalla squadra italiana, considerando anche che nel 2021 avevano chiuso la stagione al sesto posto.

In un'intervista esclusiva a RacingNews365, Tost spiega come è andata la prima metà della stagione per la squadra. "La prima parte non ha portato quello che ci aspettavamo. Abbiamo affrontato molti problemi e l'affidabilità era quella prevista. Durante i test a Barcellona e in Bahrain è andato tutto liscio, ma durante la prima gara la batteria della vettura di Pierre ha preso fuoco. È stato il fallimento numero uno. Abbiamo dovuto sostituire subito una power unit completa e la batteria. Non è stato un buon inizio di stagione. Nella seconda gara Yuki ha avuto subito un problema con la trasmissione".


In merito a questi problemi di affidabilità Tost però non ha nulla da rimproverare alla squadra.

"Nessuno di questi difetti ha a che fare con la squadra. Almeno non a livello operativo, perché erano solo pezzi consegnati".

Dopo il drammatico inizio di stagione, il capo del team AlphaTauri ha però assistito ad alcune belle gare.

"C'era sempre uno dei piloti che segnava punti, ma poi abbiamo avuto di nuovo difficoltà. Da allora abbiamo avuto un solo momento di gloria, a Baku, con il quinto posto di Pierre. Quindi, in sintesi, direi che la prima metà della stagione non è stata all'altezza delle nostre aspettative".

Obiettivo mancato

L'obiettivo di AlphaTauri era chiaro: arrivare tra i primi cinque nella classifica costruttori, quindi un posto più in alto rispetto alla posizione di arrivo del 2021. Con l'ottavo posto, Tost non è certo soddisfatto. "È sempre difficile quando non si è all'altezza delle aspettative. Spero che riusciremo comunque a mettere tutto a posto per la seconda parte della stagione".

Non solo problemi di affidabilità, ma anche molta sfortuna dietro la situazione difficile della scuderia

"Abbiamo avuto molta sfortuna durante la safety car o la virtual safety car. Avevamo appena fatto un pit stop uno o due giri prima. Ci è successo qualche volta, ma per fortuna in Formula 1 spesso le cose si equilibrano nel corso della stagione. Spero quindi che la seconda parte porti un po' più di fortuna, ma vedremo".

Todt non è comunque assolutamente soddisfatto del bilancio generale di AlphaTauri


"Molto male, ovviamente, perché abbiamo fissato il nostro obiettivo e siamo lontani da esso. Per questo sono di cattivo umore, ma abbiamo abbastanza riunioni con tutte le parti coinvolte per tornare a concentrarci su questo problema".

Articolo originale su racingnews365.nl


Tag
Alphatauri | dichiarazioni tost |


Commenti
-
Formula1.it

Il team principal di AlphaTauri, Franz Tost, non è soddisfatto delle prestazioni della sua squadra ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it