By:
2259
Nella seconda sessione di prove libere (venerdì) e nella terza (svoltasi in mattinata) il driver più veloce è stato Lewis Hamilton. Risultato comunque non pienamente gratificante per la McLaren: il tempo più basso del venerdì e, soprattutto, la pole position di oggi, sono andati alle due Ferrari. Kimi Raikkonen ieri, Felipe Massa oggi. Il brasiliano è nuovamente in pole, confermando il risultato conseguito nelle qualifiche dello scorso anno, quando poi vinse la sua prima corsa.
Le prove ufficiali di oggi sono state caratterizzate da un Q3 piuttosto combattuto, e i distacchi finali tra i “fantastici quattro” sono stati irrisori. Soprattutto in prima fila, lì dove solo 44 millesimi hanno separato Massa da Hamilton. Raikkonen, terzo, e Alonso, quarto, si sono trovati a soli due decimi dalla vetta, con pochi centesimi di differenza tra i loro tempi. Dalla terza fila in poi, di dominio delle BMW di Kubica e Heidfeld, i tempi hanno iniziato ad alzarsi sensibilmente.
La solita incognita del sabato è legata alle quantità di carburante, specialmente quelle di Ferrari e McLaren. Qui si può vincere senza problemi con due soste, mentre la tattica a sosta singola può adattarsi maggiormente a quei piloti che partono più indietro. Il tracciato, in fin dei conti, è abbastanza veloce e comprende alcuni punti in cui si può sorpassare senza particolari difficoltà.
Le temperature continuano ad essere molto alte, con ben 35 gradi nell’aria e vette di 50 sull’asfalto. Continua a far discutere il clima da separati in casa tra Alonso ed Hamilton, sempre più distanti (anche se in pubblico cercano di mantenere un livello quantomeno minimo di rapporti civili…); i sorrisi e le battute tra Massa ed Hamilton durante le operazioni di peso alla fine delle qualifiche hanno, invece, mostrato che tra questi due rivali le tensioni sembrano non esserci proprio. La gara partirà quando in Italia saranno le 14.

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Turchia 2007



Commenti
- Formula1.it
...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it