GP AUSTRALIA: i condotti del S-Duct Ferrari sono incrociati

By:
2400

Sulla Ferrari SF70H, per la prima volta dal lontano 2008, gli ingegneri di Maranello hanno introdotto il sistema chiamato S-Duct che ha la funzione di incanalare l'aria turbolenta da sotto il naso espellendola sotto forma di flusso laminare al di sopra della vettura.

L'ingresso del sistema è in una posizione molto avanzata seguendo la filosofia tracciata lo scorso anno dalla Mercedes. Il Team italiano ha utilizzato una soluzione molto simile a quella adottata da Mercedes sulla W07 ma non propriamente uguale.

Come possiamo osservare dall'immagine in basso sulla parte alta del muso sono presenti dei fori che portano aria verso lo sfogo posizionato nella parte alta del telaio.

Per confronto vi mostriamo subito la soluzione 2016 del Team Mercedes:


L'aria entra nel muso della SF70H tramite l'apertura a "bocca di squalo" posizionata nella parte anteriore del muso della vettura italiana. Questa apertura, rispetto a quanto visto a Barcellona, sembra essere diversa ma la prospettiva della foto potrebbe ingannare e quindi, prima di trarre conclusioni errate, è giusto aspettare foto migliori.

Quest'aria sale attraverso due condotti realizzati nella struttura del muso e vanno ad incrociarsi. Cioè l'aria prelevata dalla bocca destra va a sfociare sul buco sinistro del muso e viceversa. Questo incrocio, come potete osservare nella soluzione 2016 della Mercedes, non avveniva.

Foto AMus

L'aria, dopo essere passata all'interno del muso e attraverso due fori rettangolari, viene incanalata in altri due fori, di stessa forma, presenti nel telaio. Successivamente l'aria viene espulsa dal foro presente sul vanity panel installato nella zona del terzo elemento della sospensione anteriore.

Mercedes, in questa stagione, invece ha apportato un'evoluzione in quanto l'aria "pescata" dalle piccole "orecchie" sul muso viene incanalata attraverso dei condotti realizzati nella struttura del muso e viene espulsa direttamente all'esterno senza farla passare altri condotti.

Mereceds W08

Articolo originale su f1analisitecnica.com



Commenti
- Formula1.it
Sulla Ferrari SF70H, per la prima volta dal lontano 2008, gli ingegneri di Maranello hanno introdotto ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it