Wolff veleno su Rosberg: era un cospiratore
By:
3843

Il team principal Mercedes rivela un retroscena che lascia per certi versi basiti.

Negli anni del dominio Mercedes e delle lotte interne tra Hamilton e Rosberg sembrava che il "lupo" della situazione fosse Lewis, pronto ad aggredire il povero tedesco, beniamino tutelato dalla scuderia di casa.

Eppure in una recente intervista al Daily Mail Wolff dichiara che il più feroce e per certi versi meno "pulito" fosse proprio il tedesco:

"Il vero cospiratore della scuderia era colui che ora non c’è più cercava di usare tutte le armi a sua disposizione e molti erano giochetti psicologici messi in piedi per destabilizzare il rivale. Direi comunque che ognuna delle quattro stagioni passate assieme da Rosberg ed Hamilton hanno visto un episodio importante incrinare maggiormente il loro rapporto, quando si è sportivi ad un livello così elevato, si è piuttosto sensibili, per cui la cosa aveva impatto su entrambi"


Una situazione per certi versi scomoda che la Mercedes sembra aver risolto perfettamente con l'avvento di Bottas, al momento perfetto gregario di Hamilton.



Commenti
- Formula1.it
Negli anni del dominio Mercedes e delle lotte interne tra Hamilton e Rosberg sembrava che il "lupo" ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it