Alonso: coccole alla Ferrari ma non si pente

Era la stagione 2014 quando Fernando Alonso annunciava di lasciare la Ferrari perchè stanco di essere "eternamente secondo". La Ferrari affrontava un anno realmente pessimo (quarta nel campionato costruttori) in cui cominciava il dominio Mercedes dopo aver subito quello Red Bull.

Le reazioni di Alonso a questa grande difficoltà furono molto spesso polemiche, con comunicazioni via radio a volte imbarazzanti. Situazione che peraltro si è ripetuta più volte anche in questi anni in McLaren, sintomo evidente di un carattere battagliero e mai domo più che di un attegiamento sterile e improduttivo.


Arrivano adesso dichiarazioni di grande elogio nei confronti della Ferrari, anche se resta la convinzione di una scelta di cui non si pente:

"La mia carriera in Ferrari è stata meravigliosa, il mito della Ferrari e tutto ciò che era intorno alla squadra era un mondo diverso. La sensazione di essere in Ferrari era troppo bella, ma era meglio fermarsi per le prestazioni della squadra e per me stesso, perché se non l’avessi fatto sarebbe peggiorata la situazione. Dopo cinque anni alla Ferrari, la mia opinione era che non fossero in grado di costruire una macchina che potesse lottare per vincere. Così è stato fino al 2017″.

La sua avventura con McLaren-Honda sembra comunque volgere al termine, ma Alonso rimarca ancora una volta come l'unico problema della sua monoposto sia il motore:

“Mi sono divertito molto a Baku , abbiamo mostrato che la base della macchina è solida e che la squadra può essere competitiva. Abbiamo motivo di essere ottimisti. E’ un circuito dove la potenza non è così importante e la nostra macchina è più adatta alle curve



Commenti
-
Formula1.it

Il pilota spagnolo sta affrontando un periodo molto difficile con una McLaren-Honda assolutamente lontana ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it