Mercedes fa un passo indietro, condannato il Gp di Germania

Mercedes fa un passo indietro, condannato il Gp di Germania

By:
1453

In occasione dello scorso Gp di Hockenheim, come anche da noi riportato, erano emersi i dubbi relativi al proseguio dell'avventura in F1 per il Gp di Germania. Ebbene, in una situazione che già difficilmente avrebbe portato ad un esito positivo visto l'imminente ingresso di Olanda e Vietnam nel calendario, a spezzare l'ago della bilancia ci pensa Toto Wolff.

Il team principal ha dichiarato senza mezzi termini che Mercedes non potrà continuare a fare il title sponsor dell'evento. L'aiuto ricevuto nell'ultima stagione dal team di Brackley non avrà seguito nelle prossime stagioni:
Abbiamo avuto un incontro domenica mattina con Chase Carey e Sean Bratches dove ci hanno chiesto se avessimo potuto dargli una mano in termini economici, detto fatto abbiamo stilato un accordo che potesse assicurare lo svolgimento del Gran Premio, ma è un aiuto che non possiamo permetterci di continuare a dare. Liberty Media e la Formula 1 hanno il loro business e non credo che noi dovremmo interferire con questo, sono loro a decidere su quali circuiti si corre. Il Gran Premio di Germania è sicuramente un evento importante per noi perchè, essendo di casa, ci sono sempre un sacco di familiari e amici, ma non per questo possiamo intrometterci.



Tag
gp germania escluso | dichiarazioni toto wolff |


Commenti
- Formula1.it
In occasione dello scorso Gp di Hockenheim, come anche da noi riportato, erano emersi i dubbi relativi ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it