Mick Schumacker è un buon candidato per un posto in Formula 1

Mick Schumacker è un buon candidato per un posto in Formula 1

By:
4049

La Ferrari ritiene che il giovane Mick Schumacher, appartenente al Ferrari Driver Academy, sarebbe un "buon candidato" per un posto in Formula 1 in futuro.

Il figlio del sette volte campione del mondo di F1 Michael Schumacher ha concluso al 12° posto assoluto la sua prima stagione di Formula 2 nel 2019, ottenendo una vittoria nella gara a griglia invertita dell'Hungaroring.

Ha anche completato i suoi primi due giorni di test ufficiali con una vettura di F1 lo scorso anno, correndo prima per la Ferrari e poi per l'Alfa Romeo nei test in Bahrain subito dopo il Gran Premio in aprile.

Il direttore della scuderia Mattia Binotto ha dichiarato che la Ferrari si aspetta "molto" da Schumacher nel 2020.

"Siamo molto orgogliosi di averlo fatto entrare a far parte della FDA. Questo, ovviamente, non solo perché è il figlio di Michael Schumacher, ma perché penso che sia un buon pilota, in realtà si è comportato bene anche in questa stagione. Se si guarda la classifica si possono vedere alcuni piloti esperti in cima, ma ha avuto una buona stagione per fare esperienza. E se si guarda anche in termini di esordienti, stava andando bene. Era un novellino. Quindi, penso che la prossima stagione sarà la chiave per lui per capire quanto stia progredendo. Ci aspettiamo molto dal prossimo anno perché avrà una stagione in più di esperienza e siamo abbastanza sicuri che in futuro sarà un buon candidato per la F1".


Binotto ha aggiunto che è troppo presto per giudicare se Schumacher sarà una prospettiva per il team Ferrari. Una eventuale promozione in F1 arriverebbe probabilmente in Alfa Romeo, dato che la Ferrari controlla uno dei posti della Sauber.

"Sarà candidato alla Ferrari anche in futuro? E' davvero troppo presto", ha continuato Binotto.

"Ma, ancora una volta, l'obiettivo della FDA è quello di trovare il prossimo talento per la Ferrari e lui fa parte della FDA perché crediamo che abbia il talento per rimanere in questo gruppo. Il 2021 sarà troppo presto per un esordio dei nostri giovani talenti. Nel 2021 sarà importante l'esperienza dei piloti, perché si tratta di un tipo di vettura completamente nuova".

Schumacher è stato in realtà molto vicino ad un esordio ufficiale in F1 come secondo pilota Alfa, ma la combinazione dei suoi risultati in F2 e il miglioramento della forma di Antonio Giovinazzi nella seconda metà della stagione ha fatto sì che all'italiano venisse approvato un altro anno in F1.

Mick ha però dichiarato che non c'era "nessuna possibilità di ottenere un posto" per il 2020.

"Chiaramente se si ha l'opportunità, la si coglie, quindi l'opportunità non c'è stata", ha detto Schumacher.
"E' abbastanza chiaro. Inoltre la decisione corretta è stata quella di rimanere in F2. Per me la decisione più intelligente e affidabile che potessi prendere. La F2 avrà i nuovi pneumatici da 18 pollici l'anno prossimo, il che sarà positivo per me, perché arriveranno in F1 nel 2021. Se poi riusciremo a fare il passo verso la F1 avrò così un vantaggio
".


Tag
mick schumacher | mick schumacher esordio | f1 mick schumacher | mick schumacher ferrari |


Commenti
- Formula1.it
Il figlio del sette volte campione del mondo di F1 Michael Schumacher ha concluso al dodicesimo posto ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it