Coronavirus, 4 team pronti ad abbandonare la F1

Coronavirus, 4 team pronti ad abbandonare la F1

By:
2712

E' stato Zak Brown, CEO della McLaren Formula 1, a lanciare il preoccupante allarme: "la serie potrebbe perdere ben quattro squadre se la crisi del coronavirus non viene gestita nel modo giusto".

Con nessuna gara e nessun provento i team stanno affrontando una crisi finanziaria senza precedenti. Le scuderie affrontano ancora notevoli spese generali, come gli stipendi, mentre devono fronteggiare la prospettiva di una futura perdita di entrate sia dai premi della F1 che dai propri sponsor. La McLaren, infatti, ha recentemente licenziato parte del personale per tagliare alcuni costi.

Brown, intervistato da BBC Sport, ritiene che la F1 dovrebbe prendere provvedimenti, come un ulteriore abbassamento del tetto massimo del budget che entrerà in vigore nel 2021, ed ha anche avvertito che se le squadre dovessero avere problemi non ci sono potenziali acquirenti in grado di salvarle.


"Quello che sta accadendo è potenzialmente devastante per le squadre. E se è devastante per un numero sufficiente di squadre, il che non deve significare più di due, allora è un allarme minaccioso per tutta la F1. Se non affrontiamo questa situazione in modo molto aggressivo potremmo presto vedere almeno due squadre che scompaiono? Sì. In effetti, potrei vedere quattro squadre che scompaiono se non si affronta la situazione nel modo giusto. E poi, visto quanto tempo ci vuole per far crescere una squadra di F1, e vista la crisi economica e sanitaria in cui ci troviamo in questo momento, pensare che ci sarebbe gente in fila per prendere il controllo di quelle squadre come è successo in passato... Non credo che i tempi possano essere peggiori da questo punto di vista. Quindi penso che la F1 sia in uno stato molto fragile in questo momento. Al momento abbiamo 10 squadre, 20 auto in griglia. Non molto tempo fa, dopo la crisi finanziaria, avevamo 18 auto. Credo che questo sia il limite, quindi in realtà, probabilmente potremmo permetterci di perderne una. Due diventano la zona rossa, e penso che con tre avremo problemi molto, molto seri".

Brown ha aggiunto che le squadre hanno già concordato in linea di principio di abbassare il tetto del budget da 175 m$ a 150 m$, e che uno dei tre team principali più colpiti dal tetto è disposto ad andare ancora oltre.

"Abbiamo ok di tutti per i 150 m$, e la forte maggioranza - compresa una delle grandi squadre - è disposta a scendere sostanzialmente al di sotto dei 150m$"

Le proposte attualmente in gioco per affrontare la crisi sono:

  • Posticipare il regolamento del 2021
  • Vietare lo sviluppo delle auto del 2022 per il resto del 2020
  • Introdurre il congelamento dello sviluppo del motore

Tag
formula1 coronavirus | zak brown coronavirus | team crisi f1 |


Commenti
- Formula1.it
Con nessuna gara e nessun provento i team stanno affrontando una crisi finanziaria senza precedenti. ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it