Vettel ha fatto bene a lasciare la Ferrari

Vettel ha fatto bene a lasciare la Ferrari

By:
2346

Sebastian Vettel inizierà la sua ultima stagione in Ferrari tra 3 settimane.  Con questa consapevolezza andrà a caccia del suo possibile primo titolo con la squadra italiana, ma è anche la sua ultima possibilità. Dopo 6 stagioni con la squadra di Maranello, le strade di Vettel e della Ferrari si separano.

Non sappiamo con quale scuderia correrà l'anno prossimo e non sappiamo neanche se sarà ancora in F1.

Non ha ancora fatto una scelta e si sta prendendo il tempo di valutare la cosa con i giusti tempi. Il quattro volte campione del mondo di Formula 1 potrebbe legarsi a Mercedes o Aston Martin, sotto l'occhio vigile di Toto Wolff.

L'ex pilota della Ferrari Jean Alesi ha una sua opinione sulla partenza di Vettel.  

In una conversazione con La Gazzetta dello Sport ripercorre gli anni che Vettel ha guidato per la Ferrari.


 "Sebastian Vettel è arrivato come campione del mondo, aveva tutta la squadra alle spalle e non è riuscito a vincere perché la Formula 1 è spesso una questione di fortuna. Non dimentichiamo Michael Schumacher. È venuto in Ferrari portando tutta la gestione della Benetton. Ci sono voluti altri 5 anni per vincere un titolo mondiale. Vettel è arrivato a Maranello con un casco, una tuta da corsa e la sua esperienza. Non è andata come tutti speravano, quindi è un bene che ora lasci la Ferrari. Se fosse rimasto più a lungo, la sua reputazione sarebbe morta e un grande pilota con 4 titoli non lo merita"


Tag
dichiarazioni jean alesi | vettel ferrari |


Commenti
- Formula1.it
A dichiararlo è l’ex pilota Jean Alesi, anche lui per diversi anni in Rosso, anche lui non molto ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it