La Formula 1 torna a ruggire

La Formula 1 torna a ruggire

Finalmente ci siamo! La Formula 1 2020 è pronta a partire con il Gran Premio d'Austria nel circuito Red Bull Ring nella località di Spielberg bei Knittelfeld. Con il primo grande evento dell'anno in programma il weekend dal 3 al 5 luglio

By:
2332

Finalmente ci siamo! La Formula 1 2020 è pronta a partire con il Gran Premio d'Austria nel circuito Red Bull Ring nella località di Spielberg bei Knittelfeld. Con il primo grande evento dell'anno in programma il weekend dal 3 al 5 luglio e il secondo il weekend successivo, sempre nello stesso tracciato, la competizione per le auto più veloci del mondo torna a ruggire dopo un lungo periodo di stop. Si palpa la voglia di ripartire di piloti, meccanici e tifosi, i quali dovranno assistere prevalentemente da casa attraverso la tv. La prima parte della stagione attuale, che per disposizioni del regolamento della FIA sarà disputata nel solo continente europeo, avrà dunque luogo dal 5 luglio al 6 settembre e vedrà il circo della Formula 1 gareggiare in otto occasioni sparse in sette circuiti diversi.


E così, mentre vengono presi gli ultimi accorgimenti per l'inizio di una stagione diversa dalle solite, ecco che si affacciano alla ribalta tutti i piloti più caldi del momento, ossia i grandi favoriti a dare spettacolo e a trionfare in questo campionato più corto di quello abituale. Ai blocchi di partenza come grande favorito vi è ovviamente Lewis Hamilton, campione in carica e vincitore di sei titoli mondiali in tutta la sua carriera, grande candidato a vincere anche quest'anno il campionato piloti alla guida della sua Mercedes, l'auto più affidabile sulla piazza. Le principali quote delle scommesse sulla Formula 1 lo vedono infatti come il favorito assoluto nel campionato che sta per iniziare, sia per una questione di esperienza sia per l'abilità nel guidare una macchina praticamente perfetta che da anni domina la scena. Il pilota britannico, predestinato fin da quando era bambino, è senza dubbio il più forte della sua generazione e quest'anno ha come ulteriore motivazione a far bene la possibilità di raggiungere Michael Schumacher a quota 7 campionati piloti vinti, affiancando così la leggenda tedesca al primo posto come uomo con più vittorie nei tornei di Formula 1, un obiettivo nobile e prestigioso come pochi altri. Tutto lascia presagire, dunque, che l'inglese proverà a mettere le cose in chiaro già dal primo appuntamento in Austria, quando vorrà puntare alla sua pole position numero 89, migliorando così ancora di più il record che già gli appartiene.

Dietro di lui si piazzano gli obiettivi di una scuderia Ferrari, che punterà nuovamente sulla coppia composta da Sebastian Vettel e Charles Leclerc, con la speranza di poter finalmente rompere un impasse pesantissima. Sia il tedesco sia il monegasco dovranno dimostrare di poter assottigliare il divario con la Mercedes e provare ad approfittare di un campionato meno lungo per così avvicinarsi maggiormente ai numeri di Hamilton e del suo compagno di squadra Bottas, i quali continuano ad avere i favori del pronostico per quanto riguarda il campionato costruttori. Quella che sta per iniziare sarà anche l'ultima stagione di Vettel alla Rossa, il che potrebbe essere una grande motivazione per il pilota teutonico, che vorrà lasciare Maranello con un sorriso, il che significa che dovrà impegnarsi per ottenere una serie di vittorie per un commiato come si deve.

Il terzo incomodo, o potremmo anche dire il secondo, sarà Max Verstappen, un giovanissimo talento che da anni ormai da spettacolo, iniziando col diventare il pilota più giovane di sempre a vincere un gran premio. Sempre al volante della Red Bull, l'olandese proverà ad attaccare fin da subito e chissà che il circuito austriaco, di proprierà proprio della sua scuderia, non possa essere di buon auspicio per l'inizio di questo campionato. Sarà quindi una stagione diversa dalle altre, vista la situazione attuale, ma che vedrà lo spettacolo come protagonista.

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Austria 2020


Tag
riparte f1 | gp austria |


Commenti
- Formula1.it
Finalmente ci siamo! La Formula 1 2020 è pronta a partire con il Gran Premio d'Austria nel circuito Red ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it