Un Ferragosto infuocato tra calcio, F1 e MotoGP

Un Ferragosto infuocato tra calcio, F1 e MotoGP

By:
3885

Il fine settimana di Ferragosto sarà infuocato ed entusiasmante per gli amanti dei motori e dello sport in generale, con MotoGP, Formula 1 e Champions League. Sabato 15 e domenica 16 agosto, infatti, si terranno tre eventi di grande importanza e spettacolo per gli appassionati sportivi, con i gran premi e i quarti di finale di Champions. Una due giorni marchiata dal caldo torrido di agosto che promette eventi memorabili e già decisivi, in cui spicca in particolare il Gran Premio d’Austria, ottima occasione per gli amanti delle scommesse MotoGP per giocare e puntare sul proprio pilota preferito.

Ad iniziare proprio dal calcio e dalla principale competizione per club in Europa, tra venerdì e sabato sono in programma due delle quattro gare che costituiscono i quarti di finale di Champions League. Ad affrontarsi venerdì sera saranno la vincente tra Barcellona e Napoli contro quella di Bayern Monaco e Chelsea, mentre a Ferragosto il match di cartello tra chi passerà il turno nelle gare di Real Madrid-Manchester City da una parte e Juventus-Lione dall’altra. Due sfide incredibili e che regaleranno emozioni, tra le quattro sfidanti che più di tutte sono favorite per la vittoria finale della coppa dalle grandi orecchie.


Ad arricchire il fine settimana, però, non solo il calcio e gli sport di squadra, bensì anche i motori e le corse, che scalderanno il già bollente asfalto delle piste di Spagna ed Austria. Il 15 e 16 agosto sarà infatti il turno del Gran Premio di Spagna, a Barcellona, il sesto appuntamento col mondiale di automobilismo della F1. Dopo lo speciale appuntamento di Silverstone, dove si correrà per la settantesima volta nella storia della Formula 1, il mondiale farà tappa nella bollente Catalogna. Iniziato il 5 luglio in Austria con la vittoria di Bottas e la sorpresa Leclerc, questa stagione andrà in scena più volte in varie città e capitali d’Europa, tra cui le tre tappe italiane di Monza, Mugello ed Imola. Per la prima volta dopo quattordici anni, infatti, la F1 tornerà nel circuito Enzo e Dino Ferrari di Imola, a Bologna, pista storica e ricca di tradizione. Ad Imola, confermata da pochi giorni dalla commissione, si aggiunge anche il circuito del Mugello in Toscana, già luogo della MotoGP da diversi anni, ma che in questa stagione è stato cancellato.

Proprio la MotoGP sarà la protagonista del fine settimana di Ferragosto, con il Gran Premio d’Austria che si correrà alle 14 in punto di domenica 16. Il circuito è il Red Bull Ring di Spielberg, già teatro della Formula 1 dal 1987 ed acquistato dalla Red Bull nel 2004. Con la MotoGP, invece, il gran premio è tornato in Austria solo nel 2016, dopo una pausa lunga 18 anni. Il circuito, lungo in totale 4,3 chilometri, si colloca nel bel mezzo delle montagne e dei boschi della Styria, ed ha sostituito quello di Salisburgo, che ha ospitato la MotoGP dal 1971 al 1994.

Il Gran Premio d’Austria rappresenta l’occasione perfetta per le Ducati, grandi protagoniste a Spielberg nelle quattro edizioni precedenti e favorite nelle scommesse MotoGP. Dal 2016 al 2019, infatti, ha sempre vinto un pilota della scuderia di Borgo Panigale, partendo da Iannone nel 2016, passando per il bis di Andrea Dovizioso e la vittoria di Lorenzo nel 2018. Un dominio assoluto che cercheranno in tutti i modi di interrompere i piloti di Honda e Yamaha, con i fenomeni Marquez, Vinales e Quartararo sempre in agguato. In questa stagione, partita con il brutto infortunio del campione in carica Marc Marquez durante il primo gp in Spagna a Jerez, a sorprendere è stato anche il giovane francese Quartararo, che ha vinto i primi due appuntamenti in Andalusia e si è subito portato in testa alla classifica. Dopo di lui si è sempre posizionato un altro grande favorito del mondiale nelle scommesse MotoGP, ovvero il compagno di Valentino Rossi in Yamaha, Maverick Vinales. Proprio Rossi, però, ha riscattato il brutto esordio conquistando il podio nel secondo GP di Spagna e interrompendo un digiuno lungo 17 gare e dimostrando ancora una volta al mondo di poter correre ai vertici, nonostante i suoi 41 anni compiuti. Nelle scommesse MotoGP i bookmaker però danno sempre favorito “El Cabroncito” Marc Marquez, che ha iniziato con un brutto infortunio al braccio rimediato a causa di una caduta verso la fine del primo GP a Jerez. Nonostante la frattura del braccio, il fenomeno spagnolo sembra già aver recuperato e pronto a correre, grazie al via dato dai medici.

MotoGP, Formula 1 e Champions League, tutto questo in un unico fine settimana di fuoco tra motori e calcio. Una due giorni di passione ed emozioni per gli amanti di auto, moto e grande calcio internazionale, per un’estate ricca di colpi di scena e tutta da vivere all’insegna dell’amore per lo sport!

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Gran Bretagna 2020


Tag
ferragosto motori | formula 1 ferragosto |


Commenti
- Formula1.it
Il fine settimana di Ferragosto sarà infuocato ed entusiasmante per gli amanti dei motori e dello sport ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it