La nuova McLaren sarà una monoposto quasi interamente nuova
By:
3113

Quando questa sera la McLaren toglierà i veli dalla sua nuova MCL35M nella sua fabbrica di Woking, l'aspettativa è di vedere la monoposto con le modifiche maggiori rispetto a quella del 2021.

Tutte le altre scuderie sono state costrette a mantenere il loro telaio dalla scorsa stagione a questa, come parte delle misure di risparmio dei costi introdotte in risposta alla pandemia di coronavirus, con la possibilità che revisioni radicali siano quindi abbastanza limitate.

Il passaggio della McLaren dai motori Renault a quelli Mercedes, tuttavia gli ha permesso di apportare numerose modifiche (concesse in questo caso dal regolamento).

L'imballaggio della power unit è una componente fondamentale dell'attuale design di una F1, e i produttori hanno approcci unici per il loro progetto. La McLaren ha dovuto quindi fare numerosi cambiamenti significativi. 


"Mentre ogni altra squadra porterà per lo più la sua auto dall'anno scorso a quest'anno, il nostro passaggio alla power unit Mercedes implica che questo è impossibile per noi", ha detto il direttore di produzione della McLaren Piers Thynne.

"Il passaggio ha spinto una quantità enorme di cambiamenti e, essenzialmente, abbiamo costruito una nuova auto. Il numero di nuove parti sulla MCL35M è circa lo stesso di quando abbiamo costruito la MCL35".

Ma mentre le ampie modifiche al telaio, all'alloggiamento del cambio, al layout di raffreddamento e all'impianto elettrico sono state tutte indotte dal passaggio a Mercedes, la McLaren sarà la prima a presentare come le nuove regolere aerodinamiche che avranno effetto su tutte le monoposto.

Le nuove regole aerodinamiche introdotte dalla FIA riguardano sostanzialmente il taglio della deportanza, per consentire alle auto di restare più facilmente in scia e aiutare a limitare alcune delle turbolenze generate dagli pneumatici.

Le modifiche al pavimento e alla parte posteriore della vettura hanno un impatto molto più grande sulle prestazioni di quanto sembre, e saranno sicuramente oggetto di discussione nella prima parte dell'anno.

Per la McLaren, al fine di raggiungere l'obiettivo di ripetere o migliorare il terzo posto della scorsa stagione nel campionato costruttori, queste modifiche si accompagneranno a quelle necessarie a sistemare alcuni problemi del 2021. L'auto era forte nelle curve ad alta velocità e in frenata, ma c'erano alcune debolezze intrinseche che spera di avere risolto.

Parlando di queste modifiche, il direttore tecnico James Key ha detto: "Penso che in termini di debolezze, abbiamo ancora bisogno di migliorarci un po' a bassa velocità. Non è proprio debole come lo era nel 2019. Poi, in alcune condizioni, la macchina non si comporta abbastanza bene come vorremmo, in alcune condizioni atmosferiche o in alcune condizioni di aderenza, che possiamo tipo vedere nei dati".

Questa sera alla 20.00 ore locali ci sarà la presentazione che, se volete, potrete seguire con noi sulla room di Clubhouse dedicata all'evento

Articolo originale su autosport.com


Tag
presentazione mclaren | mcl35m |


Commenti
- Formula1.it
Quando questa sera la McLaren toglierà i veli dalla sua nuova MCL35M nella sua fabbrica di Woking, ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it