Eccoli i segreti Red Bull
By:
2603

Svelati i segreti della RB16B che Red Bull aveva attentamente celato durante l'evento di lancio limitando pesantemente il numero di immagini rese disponibili per la nuova monoposto.

Nei test in Bahrain ha finalmente dovuto mostrare la sua monoposto agli occhi dei fan e a quelli indiscreti delle squadre rivali, dando a tutti la possibilità di analizzare ed imparare molto sulle sue soluzioni tecniche per questa stagione.

L'interesse principale è ovviamente sulla parte posteriore della vettura, con la squadra che ha speso i suoi due gettoni di sviluppo per fare aggiustamenti al suo supporto del cambio e alla sospensione posteriore.

Le modifiche sono principalmente orientate al miglioramento dell'aerodinamica della vettura nella parte posteriore, particolarmente importante quando si considerano le modifiche apportate al regolamento per ridurre la deportanza in questa stagione.


La Red Bull ha tratto ispirazione dai rivali Mercedes per la sua nuova soluzione, riorientando la sospensione in modo che sia posizionata il più in alto e indietro possibile.
Questo permette al flusso d'aria di avere un passaggio più pulito nello spazio tra il fianco dello pneumatico e il bordo del diffusore, sopra il rigonfiamento del diffusore (che è stato anche ampiamente modificato per il 2021) e nel canale a bottiglia di Coca Cola al centro della vettura.

È interessante notare che la Red Bull ha mantenuto il design a singolo pilastro che avvolge lo scarico ed introdotto alla fine della scorsa stagione, ma ha apportato ulteriori modifiche per il 2021.

L'uscita della wastegate, che in precedenza era stata divisa in due e posizionata in alto accanto allo scarico principale, e che successivamente era stata spostata in una posizione più bassa, è stata adesso combinata in una sola uscita più grande sotto lo scarico principale.

Questo ha anche portato a una nuova forma del cofano nella zona delle due uscite di scarico rispetto al 2020.

È interessante anche notare che abbiamo visto la monoposto dotata di dettagli aerodinamici nuovi rispetto alle immagini rilasciate dal team solo poche settimane fa.

Sul lato inferiore della carenatura del longherone delle protezioni laterali, c'è una nuova pinna di regolazione del flusso d'aria che è stata montata sull'auto all'inizio dei test per migliorare le prestazioni aerodinamiche.

Sulla monoposto di Verstappen, sono state anche provate diverse soluzioni sul fondo con tagli e forme che dovrebbero aiutare a recuperare il carico aerodinamico perso a causa delle restrizioni imposte dal regolamento nella zona davanti allo pneumatico posteriore. Soluzioni che comunque si sono viste anche altrove sulla griglia, anche se in modo diverso.

Anche sulla vettura di Perez sabati sono stati provati altri tagli e strisce più angolate verso l'esterno, ma più piccole.

 

Articolo originale su autosport.com


Tag
test bahrain | test bahrain red bull |


Commenti
- Formula1.it
Dopo settimane di assoluta segretezza, le soluzioni di progettazione della nuova RB16B Red Bull vengono ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it