Ferrari: non sappiamo ancora quanto sia migliorato il motore
3092

Potrebbero essere necessari altri quattro weekend  di gara per conoscere i reali progressi che ha fatto con il nuovo motore Ferrari.

A Maranello hanno lavorato duramente durante l'inverno su un nuovo design del motore volto a superare il deficit di potenza che ha penalizzato la monoposto 2020.

Era chiaro che la mancanza di velocità in rettilineo, in parte a causa della power unit e in parte a causa di un'aerodinamica con troppo drag, ha relegato la SF1000 in posizioni molto arretrate.

I primi dati del motore 2021 nei test e nel Gran Premio di apertura della stagione in Bahrain ha convinto la Ferrari di aver fatto un buon passo avanti, ma la squadra vuole più tempo per giudicare meglio quanti progressi sono stati fatti rispetto ai rivali.

Il direttore sportivo Laurent Mekies ha dichiarato: "Siamo migliorati, senza dubbio, quindi ci piace quello che vediamo. Ma c'è sempre del lavoro da fare per ottenere il massimo in pista, perché in Bahrain ci sono condizioni speciali. Si passa da temperature di picco pomeridiane super calde a corse di notte. Naturalmente sappiamo esattamente i nostri numeri, ma penso che la domanda è cosa diventa quel numero quando si tiene conto della progressione degli altri. E ancora una volta, penso che la vera risposta a questo si scoprirà quando si analizzano le qualifiche. A causa della natura di queste stime, hai bisogno di alcune qualifiche per assicurarti di avere un numero affidabile che puoi usare per tornare alla fabbrica e dire: 'ok, ragazzi, sappiamo in cosa abbiamo progredito, e adesso siamo qui rispetto agli altri, e quindi questo è probabilmente quello che hanno fatto loro in inverno'. Penso che questo accadrà dopo due, tre o forse quattro qualifiche, dopo aver raccolto un numero consolidato di stime del rendimento degli altri".


Il team principal della Ferrari Mattia Binotto ha dichiarato di essere sollevato dopo il Gran Premio del Bahrain per il fatto che la sua squadra ha recuperato il suo handicap in rettilineo quest'anno. Tuttavia non era sicuro di quanto questo progresso fosse dovuto alla power unit e quanto all'aerodinamica più efficiente della vettura.

"Certamente la power unit è migliorata e sono felice di vedere che Sauber e Haas hanno fatto progressi. Penso che da parte nostra abbiamo progredito in tutte le aree che erano possibili, quindi l'aerodinamica è certamente migliore in termini di comportamento, e con una buona correlazione. Con la power unit e l'auto nel complesso, dove era possibile fare miglioramenti li abbiamo fatti, quindi penso che sia l'intero pacchetto. Quindi non stiamo davvero parlando di singole aree, è l'intero pacchetto che ora è migliore".

Articolo originale su motorsport.com


Tag
dichiarazioni binotto | power unit ferrari |


Commenti
-
Formula1.it

Saranno necessarie altre tre o quattro gare per avere un dato reale su quanto può essere migliorata ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it