Binotto: le Le prestazioni della Ferrari nel 2021 sono un sollievo
By:
2379

Il team principal Ferrari Formula 1 Mattia Binotto valuta come positive le prestazioni della vettura del team finora in questa stagione, dimostrando che il lavoro di sviluppo sta andando nella giusta direzione.

La Ferrari nel 2020 ha affrontato la peggiore stagione degli ultimi 40 anni di F1, crollando al sesto posto nel campionato costruttori, e ottenendo solo tre podi.

La monoposto soffriva una grande mancanza di velocità in rettilineo con alto drag aerodinamico, problemi a cui a Maranello hanno cercato di porre rimedio con le modifiche apportate alla SF21.

I risultati finora sono stati positivi, con Charles Leclerc che si è qualificato quarto in ciascuna delle prime due gare. Leclerc è arrivato quarto a Imola due settimane fa, subito davanti al compagno di squadra Carlos Sainz Jr in quinta posizione.


Prestazioni che hanno messo la Ferrari in prima linea nella lotta di metà classifica, scontrandosi principalmente con la McLaren, e ha dimostrato che la squadra è di nuovo in crescita dopo le difficoltà dell'anno scorso.

Il team principal Binotto ha riconosciuto che è stato un sollievo vedere che il lavoro di sviluppo della squadra mostrasse alta correlazione tra la fabbrica e la pista, aiutando a portare le prestazioni nella giusta direzione.

"Penso che il sollievo sia vedere che stiamo andando nella giusta direzione. È importante vedere che le simulazioni e il lavoro nella galleria del vento sono ora correlati con la pista meglio di quanto succedeva in passato. Questo dà fiducia negli strumenti e nella nostra capacità di progettazione per il futuro. Questo, penso, era la cosa più importante e penso che in questo senso, è un sollievo. 
Certamente, il fatto che la macchina sia più performante, in modo da poter avere un risultato migliore alla fine del weekend di gara, è importante.
Abbiamo spesso detto che le nostre prestazioni dello scorso anno non erano accettabili per un marchio Ferrari, quindi sapevamo che queste aree erano importanti per noi, e abbiamo portato sviluppi in tutte le aree. Quindi, ancora una volta, penso che la performance sia certamente un sollievo
."

La McLaren attualmente si trova a sette punti di distanza dalla Ferrari nella classifica costruttori grazie al podio di Lando Norris a Imola, conquistato dopo aver superato Leclerc alla ripartenza dopo la bandiera rossa.

Binotto ha chiarito che l'obiettivo più grande per la Ferrari è quello di continuare a fare passi avanti in tutte le aree.

"Sono già contento di quello che siamo riusciti a fare con i progressi, e penso che sarà una battaglia serrata con la McLaren per il terzo posto. Ora è il nostro obiettivo per la stagione? Penso che il nostro obiettivo, come ho detto spesso, è quello di dimostrare ancora che possiamo progredire in tutte le aree. Penso che possiamo farlo. È davvero una questione di mentalità e penso che vedremo alla fine il risultato. Ciò che è importante per me alla fine è dimostrare che siamo in grado di progredire e su questo, abbiamo un buon punto di partenza".

Articolo originale su autosport.com


Tag
prestazioni ferrari | dichiarazioni binotto | prestazioni sf21 |


Commenti
- Formula1.it
Il team principal Ferrari Formula 1 Mattia Binotto valuta come positive le prestazioni della vettura ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it