Sainz: incredibile quello che ha fatto Ferrari dopo il Gp di Francia
By:
1578

Guardando indietro alla prima metà della stagione, c'è stato un palese punto più basso per la Ferrari, in mezzo ad altre incoraggianti 11 gare: Il Gran Premio di Francia. Ma Carlos Sainz dice che la reazione della squadra quando ha lasciato il Paul Ricard senza punti è una delle cose più impressionanti che ha visto in F1.

Il Gran Premio di Francia è stato il momento peggiore della Ferrari, con la squadra che ha lottato con le pessime prestazioni dei pneumatici per chiudere con Charles Leclerc 16° e Sainz 11°. L'ex pilota della McLaren, a 99,3 secondi dal leader al Paul Ricard, ha detto che è stato impressionato da come la squadra è tornata a Maranello e ha lavorato instancabilmente per risolvere il problema degli pneumatici.


"Beh, c'è stata molta enfasi e concentrazione su questo problema. Il ripiego al Paul Ricard è stato così drammatico in un certo senso perché eravamo tutti così sorpresi e abbiamo detto: 'OK, dobbiamo cambiare questo, e dobbiamo affrontarlo in modo aggressivo e il più presto possibile. Nel momento in cui è successo, siamo tornati tutti a Maranello, abbiamo messo insieme alcune riunioni, alcune analisi e sono stati due, quasi tre giorni di lavoro intenso nel simulatore, nelle simulazioni, nella comprensione della nostra auto per vedere quale fosse il problema a causare questo enorme problema, e il modo in cui la squadra ha reagito a questo, è stato piuttosto impressionante. Vedere una squadra così grande, una barca così grande in cui tutti remavano in una direzione tutti spingendo nello stesso modo, e vedere quante teorie, quanti progetti sono venuti fuori per cercare di risolverlo è stata una delle cose più impressionanti che ho vissuto come un pilota da corsa"

Ora, il team di Maranello è su una striscia di quattro gare consecutive a punti con Sainz che ha conquistato un podio in Ungheria mentre Leclerc purtroppo si è ritirato nel caos di giro 1 all'Hungaroring dopo l'ottima gara a Silverstone. Sainz ha continuato a spiegare che gli ingegneri della Ferrari meritano di essere elogiati per il loro lavoro nel risolvere i problemi di gomme della Ferrari.

"Mi sono divertito molto, ed è stato un buon processo. Come piloti ovviamente non possiamo fare molto di più che dare un feedback preciso, dettagli precisi di ciò che sentiamo in macchina, come sentiamo che le gomme sono influenzate dalla nostra guida, circa l'equilibrio che abbiamo e lasciare che gli ingegneri si occupino del resto. È stato divertente e mi sono divertito molto"

Articolo originale su formula1.com

Tag
dichiarazioni sainz |


Commenti
- Formula1.it
Il punto più basso della stagione per la scuderia di Maranello, ma anche l’occasione per individuare ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it