Alfa Romeo - Chiarimento con Giovinazzi per il team order non rispettato
1781

Il capo dell'Alfa Romeo Formula 1 Frederic Vasseur ha parlato con Antonio Giovinazzi dopo che ha disobbedito all'indicazione arrivata via radio di far passare Kimi Raikkonen in Turchia.
Due settimane fa a Istanbul Park, dopo essere stato rapidamente raggiunto dal suo compagno di squadra Kimi Raikkonen, Giovinazzi non ha rispettato l'ordine di lasciare passare il suo compagno di squadra nelle fasi finali della gara.

Giovinazzi non si è fatto da parte per far passare Raikkonen perchè si stava a sua volta avvicinando ad Esteban Ocon ed era quindi in lotta per per il punto della P10, finendo alla fine a soli 0,8 secondi dal francese alla bandiera a scacchi. L'ingegnere di pista Xevi Pujolar ha dichiarato dopo la gara che Giovinazzi aveva "lui stesso deciso di stare davanti".


Il team principal Vasseur ha discusso la cosa con il pilota solo in questi giorni, dichiarando poi che Giovinazzi era stato troppo conservatore nella sua rimonta, ma non ha voluto dargli particolare colpe.

"A un certo punto Kimi ha spinto di più, e abbiamo pensato che eravamo in grado di gestire le gomme, e abbiamo chiesto ad Antonio di spingere o di lasciarlo andare. Probabilmente è stato troppo conservativo, ma non voglio incolparlo. Ma abbiamo avuto una discussione. Era un po' confuso per l'importante attacco che doveva fare, e sicuramente poteva andare molto più veloce. Ed è stato troppo conservatore. Abbiamo perso punti, chiaramente, ma non voglio incolpare Antonio. Penso che si stava attenendo al piano e quando abbiamo avuto la finestra per spingere di più, ha preso due o tre giri per capire che poteva spingere di più."

Il futuro di Giovinazzi con Alfa Romeo rimane poco chiaro, con la squadra che continua a pesare diverse opzioni di piloti da affiancare a Valtteri Bottas nel 2022.

Guanyu Zhou è il favorito per il sedile, ma la possibilità dell'acquisizione di Sauber da parte di Andretti, ha portato ulteriore incertezza su come la squadra procederà per il secondo posto.

Giovinazzi ha dichiarato ieri ad Austin che non era "ideale" non sapere se sarebbe rimasto all'Alfa Romeo per la prossima stagione, ammettendo che ci fosse "diversa pressione su di lui".

Vasseur ha evitato di commentare la situazione che circonda la proprietà della squadra, ma ha detto che era "non c'era fretta" per decidere il secondo posto.

"Abbiamo un paio di opzioni e prenderemo presto una decisione", ha detto.


Tag
antonio giovinazzi | alfa romeo |


Commenti
-
Formula1.it

Il capo dell'Alfa Romeo Formula 1 Frederic Vasseur ha parlato con Antonio Giovinazzi dopo che ha disobbedito ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it