McLaren, Seidl

Dopo il clamoroso finale di stagione, contrassegnato da controversi episodi e decisioni dei giudici di gara, il mondo della F1 è diviso in due fazioni: chi sostiene che la FIA e i commissari abbiano falsato lo svolgimento del campionato e chi, invece, ritiene abbiano fatto un ottimo lavoro. Tra i primi la stragrande maggiornaza degli appassionati. Tra i secondi c'è sicuramente Andrea Seidl, team principal della McLaren. Di seguito le sue dichiarazioni a riguardo.

Le parole di Seidl

"Dal nostro punto di vista senza commentare ora quello che è successo ad Abu Dhabi apprezziamo il dialogo aperto e trasparente che abbiamo avuto tutto l’anno, e anche negli anni precedenti con Michael (Masi, ndr). E siamo stati davvero contenti anche del modo in cui sta affrontando le cose, non solo con noi ma in generale, con tutti i team del paddock. Quindi penso che dobbiamo stare molto attenti nei giudizi. Questa intensa battaglia per il campionato, che è stata molto intensa dentro e fuori pista, che ha scatenato ovviamente anche molti commenti accesi, sta dando un quadro sbagliato anche della realtà. Ancora una volta dal nostro punto di vista, siamo molto contenti di come Michael sta trattando con noi, sta chiedendo il nostro contributo, ha sempre un orecchio aperto per i miglioramenti. È così che la vedo io. Le parole di Horner su Charlie Whiting? Penso che non sia nemmeno giusto fare commenti come se in passato tutto era diverso e migliore. Penso che il livello sia buono ora, ed è stato buono in passato. È un lavoro molto difficile essere direttore di gara in una battaglia così intensa che abbiamo visto quest’anno. Penso che sia qualcosa che devi tenere a mente".



Tag
seidl | mclare | horner | masi | formula 1 |


Commenti
-
Formula1.it

Il team principal della McLaren sta dalla parte di Masi: "Apprezziamo il dialogo aperto e trasparente ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it