Button:

Quello che si è appena concluso è stato uno dei Mondiali più avvincenti nella storia della Formula 1, con Max Verstappen e Lewis Hamilton che si sono contesi il campionato fino all'ultimo giro dell'ultima gara. Un vero e proprio scontro generazionale, in cui l'allievo ha superato il maestro, spezzandogli il sogno di superare Micheal Schumacher nel computo dei titoli in bacheca.

Tra i tanti che hanno analizzato la rivalità del 2021 c'è anche Jenson Button, ex Campione del Mondo F1. Di seguito le dichiarazioni rilasciate ai microfoni di Sky Sport.

Le parole di Jenson Button

"Max mi ricorda Lewis quando era arrivato in Formula 1, nei primi anni della sua carriera, particolarmente per lo stile di guida piuttosto aggressivo. Guardavo sempre i suoi dati e pensavo ‘non so come faccia ad essere così veloce’. Sai che arrivava alla curva, toccava pesantemente il pedale del freno per poi schiacciare l’acceleratore molto forte in uscita, facendo tutto questo attraverso il volante. Sembra che Max stia guidando in quello stesso modo. Lewis ora possiede un’esperienza che gli ha concesso di mettere a punto il suo approccio, dentro e fuori la macchina. Max, invece, sembra non cambiare affatto, rimanendo un ragazzo super veloce in auto e sempre super rapido in generale".



Tag
button | verstappen | hamilton | formula 1 |


Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it