Raikkonen

Kimi Raikkonen, poco più di un mese fa, si è ritirato dalla Formula 1 al termine di una ventennale esperienza trascorsa tra Sauber, McLaren, Ferrari, Lotus e Alfa Romeo. A bordo della Rossa, nel 2007, il finalndese ha vinto il suo primo ed unico titolo Mondiale, subito dopo aver lasciato il team di Woking anche per via delle differenti vedute rispetto a Ron Dennis.

Il qurantaduenne ha rilasciato un'intervista al podcast "Beyond The Grid", in cui ha parlato proprio del suo rapporto con l'ex capo della McLaren, soffermandosi inoltre sulle differenze tra il team di Woking e quello di Maranello. Di seguito un estratto delle sue dichiarazioni.

Le parole di Kimi Raikkonen

Sul rapporto con Ron Dennis

"Penso che sia stato buono. Si è detto e scritto molto a riguardo, ma penso che internamente fosse buono. Penso che avessimo un buon rapporto. Ovviamente c'erano alcune cose su cui non eravamo d'accordo, ma succede. Anche dopo che me ne sono andato siamo rimasti in buoni rapporti. L'ho rivisto in pista, abbiamo parlato e scherzato sulle cose. Penso che fuori sia molto diverso da come è in pista. Non ho niente di negativo da dire. Abbiamo le nostre opinioni diverse su certe cose, ma è così che va".


Sulle differenza tra McLaren e Ferrari

"Cosa cambia? Probabilmente la filosofia di come gestire le cose, gli incontri e poi ovviamente il linguaggio. Tutti parlano inglese agli incontri e cose del genere, ma non gli italiani, che forse sono un po' più appassionati in certe cose rispetto alle squadre inglesi. Ma non significa che lo stiano facendo bene o male. Hanno tutti i loro lati positivi e negativi in ​​qualsiasi cosa".


Tag
raikkonen | ron dennis | mclaren | formula 1 |


Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it