Hamilton, c'è un solo modo per sanare le ferite del 2021: distruggere Max

La stagione 2021 ci ha fatto vivere un finale che gli appassionati di F1 faranno fatica a dimenticare. Una gara dominata da Hamilton e dalla Mercedes, vinta però da Verstappen complice delle decisioni prese dall’ormai ex direttore di gara Michael Masi.

“Se pensate che quanto visto alla fine dello scorso anno sia stato sorprendente” ha detto il sette volte iridato ricordando la rimonta quasi concretizzata messa in scena negli ultimi 4 Gp dello scorso mondiale,allora aspettate di vedere di cosa sarò capace quest’anno”.


Che Hamilton voglia cercare di riscattarsi è un dato di fatto. Tuttavia, secondo i più, il britannico non si accontenterà questa volta di conquistare pole e vittorie. Lui correrà con un solo obiettivo: “distruggere” l’avversario. Questo sarà l’unico modo per sanare le ferite determinate da quel controverso finale di stagione.

L'opinione di Davidson

"Quando Lewis Hamilton esce con una frase del genere, devi prenderne atto. Di certo vorrà risolvere questa questione una volta per tutte e penso che sarà difficile da battere.” ha affermato l’ex pilota di F1, Anthony Davidson a ‘Sky Sports F1’.

"Lewis non vorrà altro che ‘’distruggere’’ Max. Non giriamoci intorno. Al termine della gara di Abu Dhabi si è sentito come fosse stato derubato. Sono sicuro che vorrà avere una vettura dominante per battere Verstappen in pista. Non lo vorrà nemmeno vedere ha chiosato il britannico. “Vorrà mostrargli un altro paio di trucchetti puliti, sparire in lontananza e andare a vincere la sua ottava corona iridata”.

Foto: Red Bull Racing


Tag
f1 | stagione 2022 | gp abu dhabi 2021 | max verstappen | lewis hamilton | anthony davidson | red bull racing | mercedes amg f1 |


Commenti
-
Formula1.it

La stagione 2021 ci ha fatto vivere un finale che gli appassionati di F1 faranno fatica a dimenticare. ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it