GP Monte Carlo, il rinnovo è una sconfitta per gli orgnizzatori
Tempo di lettura: 2 minuti

La fine di un’era. Anche gli organizzatori del GP di Monaco, alla fine, pur di vedere l’evento più glamour dell’anno restare in calendario nel 2023 hanno dovuto cedere ai colossi di Liberty Media e della FOM. Una sorta di ‘’Prendere o lasciare’’, secondo quanto emerge dalla rivista francese ‘Auto Hebdo’. Una vera e propria sconfitta.

L’Automobile Club di Monaco, con a capo Michel Boeri, era restio a cedere pressoché tutti i suoi privilegi, ma con le pressioni del principe Alberto di Monaco a ricordare l’importanza che l’evento ricopre nell’economia del Principato, non ha potuto proprio tirarsi indietro.


I privilegi persi

Se negli anni passati gli organizzatori dovevano sborsare ‘soltanto’ 13 milioni di Euro come tassa d’iscrizione, dalla prossima stagione pare che la cifra sia stata portata a 20 milioni (tassa che resterà immutata fino al 2025, ovvero fino alla scadenza del nuovo contratto).

Oltre a ciò, il Principato non potrà più gestire né i diritti televisivi, gli sponsor, gli alberghi né tantomeno il traffico di yacht che di solito giunge al porto in occasione del Gran Premio e le terrazze private destinate ai possessori dei biglietti ‘Vip club.’ Come se non bastasse, sembra anche che la proprietà del nome GP di Monaco sarà trasferita a Liberty.

GP Monaco 2022, Ferrari, Leclerc

Il tutto si ripercuoterà, come abbiamo visto nei giorni scorsi, anche sulle tasche dei fan che vorranno assistere all’evento dl vivo, con i prezzi dei biglietti che subiranno un aumento del 30% rispetto a questa stagione (leggi qui).

Il GP d Monaco è la dimostrazione che la Formula1 non è più disposta a chiudere un occhio. O ci si adegua alla loro idea di business oppure si viene esclusi. Gli eventi storici sono sempre più a rischio con gli addetti ai lavori che temono questo possa essere anche l’ultimo accordo tra il Principato e la FOM.

 

Leggi anche: Monaco resta in F1, ma a quale prezzo? Ecco di quanto sarà incrementato il costo dei biglietti


Leggi anche: UFFICIALE - F1, il Gran Premio di Monaco sarà in calendario fino al 2025

Foto: Ferrari


Tag
monacogp | monte carlo | liberty | f1 | formula1 | stagione 2022 | stagione 2023 | |


Commenti
-
Formula1.it

La fine di un’era. Anche gli organizzatori del GP di Monaco, alla fine, pur di vedere l’evento più ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it