Gp Monaco - Qualifiche

Gp Monaco - Qualifiche

By:
2026

Chi per oggi pregustava una lotta tra Fernando Alonso e i suoi rivali per la conquista della pole position sarà certamente rimasto deluso. E non poco. Dopo aver dominato le prove libere del giovedì e condotto senza intoppi la terza sessione di stamattina, lo spagnolo ha commesso un errore anomalo, probabilmente evitabile. Un allungo prima di arrivare al tratto del Casino e la sua F10 è andata inesorabilmente contro le barriere. Risultato: con l’impatto subìto dalla fiancata destra c’è stato un danno evidente alla scocca, non riparabile per le qualifiche. Alonso, dunque, non potendo neanche lottare insieme agli altri, partirà domani dai box con un telaio nuovo (come partire in ultima fila). Una disdetta per la Ferrari, che certamente avrebbe potuto cogliere un risultato importante e rilanciarsi alla grande nel campionato.

Dai numeri del sabato, però, esce semi-vittoriosa ancora una volta la Red Bull! Mark Webber, fresco vincitore di Barcellona, non si era messo in grande evidenza nel corso delle libere. La zampata, invece, è arrivata proprio alla fine del Q3, quando la pole sembrava ormai dominio di uno strabiliante Robert Kubica con la Renault. E’ la dimostrazione che la Red Bull, seppur con un poco di fatica in più, è riuscita a sopravanzare tutti ancora una volta. Una vera “ammazza-campionato” che tirerà fuori il meglio soprattutto nelle prossime gare, con l’avvicinarsi dell’estate e di temperature in pista ancora più elevate.
A risollevare sorti e morale di Maranello ci poteva pensare Felipe Massa: con Alonso fuori si è presentata l’occasione del riscatto per il brasiliano. Occasione che sembrava a portata di mano: nel Q1 Felipe è stato il più rapido, poi si è un po’ nascosto nel Q2 (dove non c’è bisogno di forzare ulteriormente se si segna un tempo basso) e poteva come minimo ottenere una prima fila nel Q3. La F10, su una pista “anomala” com’è sempre stata Montecarlo, è apparsa decisamente in forma. La piccola riscossa, però, non è arrivata. Complice un’uscita dai box tardiva (si può parlare ancora, per l’ennesima volta, di errori di valutazione del team?), con traffico in pista, Massa ha ottenuto una terza piazza, poi soffiatagli da Vettel per meno di mezzo decimo. La seconda gara europea, con il campionato che prende sempre più forma, partirà domani alle 14.

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Monaco 2010



Commenti
- Formula1.it
Ancora Red Bull! Mark Webber in pole. Alonso sbatte al mattino e partir dai box. Completa la prima fila ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it