Gp Spagna - Libere - CS Pirelli
By:
2518

Oggi, a Barcellona, i Team di Formula Uno hanno avuto l’opportunità di provare la nuova evoluzione degli pneumatici hard Pirelli PZero Silver in condizioni di gara, nel corso delle due sessioni di prove libere che si sono svolte su asciutto e con temperature che hanno raggiunto i 25 gradi centigradi per l’ambiente e i 35 per l’asfalto.

I Team hanno anche utilizzato i PZero Yellow soft, rimasti invariati nella specifica da inizio anno e che hanno stabilito la pole position in tutte le gare finora disputate. Gli pneumatici soft hanno delle ulteriori marcature gialle, per renderli più facilmente distinguibili nelle riprese televisive.

Nella sessione del mattino, il pilota della Red Bull Mark Webber ha stabilito il miglior tempo di 1m25.142s, utilizzando gli pneumatici hard PZero Silver: oltre un secondo più veloce del pilota alle sue spalle, il suo compagno di squadra Sebastian Vettel.

Nel pomeriggio, l’australiano ha usato gli pneumatici soft PZero Yellow, registrando di nuovo la migliore prestazione, questa volta con un tempo di 1m22.470s. In questo weekend, la Red Bull sembra avere in mano la gara, dato che il rivale più prossimo, sugli stessi pneumatici, è stato il pilota della McLaren Lewis Hamilton, a soli 0.039s. Finora la differenza in termini di tempo tra la mescola hard e soft si è attestata, come previsto, sui due secondi al giro.


Nel pomeriggio, il pilota della Williams Pastor Maldonado è riuscito a fare uno stint di 19 giri sui PZero Silver senza registrare particolari cali nei tempi sul giro, evidenziando l’accresciuta durata della nuova mescola.

IL COMMENTO DEL DIRETTORE MOTORSPORT PIRELLI

Paul Hembery “Uno degli obiettivi principali che abbiamo sottolineato del nuovo pneumatico PZero Silver è offrire un maggior contrasto rispetto all’attuale PZero Yellow soft e le prime informazioni raccolte nelle sessioni di prove libere sembrano confermare che è così, come ci aspettavamo. Con la nuova mescola hard riusciamo a percorrere circa 10 giri in più rispetto alla precedente e, anche se ovviamente questo avviene a scapito di un po’ di prestazioni, cosa che probabilmente non riguarderà tutti i Team, sottolinea il punto di crossover tra gli pneumatici hard e soft. Lo step maggiore offre ai Team più opportunità per massimizzare le loro strategie ma, fino a questo punto dell’anno, abbiamo visto che la strategia non entra in gioco solo in gara, bensì anche il sabato, quindi sarà molto interessante vedere quali tattiche saranno adottate domani dalle Squadre, sulla base di quanto appreso oggi. Ci aspettiamo di nuovo condizioni di caldo e asciutto, quindi dovrebbe esserci una parità di condizioni esente da complicazioni esterne.”

IL FATTO

Il Pirelli PZero Silver debutta in gara, ma è già stato testato in modo approfondito a Jerez, Barcellona e Istanbul, sulla test car della Pirelli, la Toyota TF109, guidata da Pedro de la Rosa e Lucas di Grassi.

Un altro dato significativo: in quattro gare, il leader del campionato Sebastian Vettel ha conquistato 93 punti. Lo scorso anno, al campione in carica erano servite otto gare per accumulare quasi lo stesso bottino.

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Spagna 2011



Commenti
- Formula1.it
...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it