Raikkonen: abbiamo faticato con le gomme

Raikkonen: abbiamo faticato con le gomme

By:
761

Considerando le ultime sei qualifiche di questa stagione, la più grande delusione del sabato di Abu Dhabi può essere considera la Ferrari. Grande delusione perché la Rossa non è stata in grado di centrare la prima fila con almeno una delle due monoposto, cosa che da ormai sei appuntamenti era consuetudine.

Grande delusione non solo per il risultato, ma per come è maturato, ovvero per il gap rimediato dal poleman Valtteri Bottas.
Un gap di 0.5 secondi, si su una pista lunga in termini cronometrici, ma comunque troppo grande per una monoposto che è stata in lotta per il Titolo piloti con Vettel e che punta alla vittoria nella prossima stagione.

Dopo le qualifiche, Kimi Raikkonen ha commentato il risultato di Yas Marina:

"Il feeling con la macchina era buono, il problema è che in qualifica abbiamo faticato parecchio nel far funzionare al meglio le gomme.
Sentivo che la macchina scivolava molto e questo ha inevitabilmente influito sul nostro risultato. Se da un lato posso definirmi soddisfatto di come si è comportata la vettura, dal punto di vista degli pneumatici non lo sono per niente
".

Buon bilanciamento, come sostenuto da entrambi i piloti già dal Venerdì, che sono sempre stati contenti con la vettura, ma che durante il giro che contava, quello in Q3, hanno perso il feeling con la loro SF70-H.

Perdita di feeling dovuta forse alle condizioni della pista, che con l’arrivo della notte si è via via raffreddata ed è aumentato il vento.
Cambiamento delle temperature che ha penalizzato le Rosse, che fino al Q2 si erano dimostrate abbastanza prestazionali, con distacchi dai rivali Tedeschi nell’ordine di uno o due decimi di secondo.

Il Campione del Mondo 2007 ha proseguito:

"Non so se è stato tutto per colpa del calo di temperature, c’è da dire che le condizioni erano le stesse per ognuno di noi. Il mio problema era che sentivo continuamente scivolare l’auto e in trazione pattinavo ogni volta".

Auto instabile in curva, perché gli pneumatici non erano nel loro range di utilizzo ottimale, e che dunque non garantivano il grip necessario per attaccare ogni curva in modo da far segnare un buon tempo.

Il pilota numero 7 del team di Maranello ha concluso:

"Chiaramente ci giocheremo molto in partenza, sarà il momento migliore per provare a superare, però è anche vero che la gara non finisce lì, per cui vedremo. Ovviamente darò il massimo per ottenere il miglior risultato possibile".

Partenza come sempre fondamentale per inserirsi tra le due Mercedes per poi provare il sorpasso con la strategia o sperando di avere un passo migliore durante la gara.

Le speranze non mancano, ma purtroppo bisogna precisare che la gara si svolgerà allo stesso orario delle Qualifiche, e dunque, considerando il Parc Ferme, risulta molto molto difficile comprendere come la Rossa possa trovare un qualcosa per far sì che i problemi del Q3 non si ripetano in gara.


Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Abu Dhabi 2017


Tag
gp abu dhabi | qualifiche | raikkonen |


Commenti
- Formula1.it
Considerando le ultime sei qualifiche di questa stagione, la più grande delusione del sabato di Abu ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it