Toro Rosso e Honda: aspettative troppo alte dopo il Bahrain

Toro Rosso e Honda: aspettative troppo alte dopo il Bahrain

By:
769

Un quarto posto che ha creato forse più problemi che vantaggi. Brendon Hartley ha così commentato la prestazione del suo compagno di squadra in Bahrain in relazione alle difficoltà ed alle critiche piovute addosso alla scuderia dopo la seconda gara stagionale.

In Bahrain la scuderia ha sfruttato quella che Hartley ha definito la "tempesta perfetta": molto vento, perfetta temperatura dell'asfalto e perfetta finestra di funzionamento degli pneumatici. Una condizione che non si è più ripetuta con entrambi i piloti seriamente in difficoltà anche a lottare per la metà classifica.

"E' perfettamente vero dire che abbiamo superato tutte le nostre aspettative in Bahrain. Nelle nostre riunioni prima dell'inizio della stagione si diceva -occhio ragazzi, le prime gare saranno davvero difficili per noi-. Abbiamo avuto bisogno di molto tempo e di molte energie per adattarci al motore Honda, facendo anche un passo indietro dal punto di vista aerodinamico sperando di farne due in avanti durante la stagione. Poi siamo andati in Bahrain e sono saltate tutte le aspettative ed anche gli altri hanno cominciato a pensare che potevamo ripeterci"


Dopo il Gp del Bahrain la Toro Rosso ha invece avuto parecchi problemi ed anche se Hartley ha ottenuto il suo primo punto in F1 in Azerbaigian il pilota ha spiegato che le condizioni del Bahrain saranno difficilmente ripetibili

"In Bahrain abbiamo trovato la perfetta finestra di funzionamento delle gomme e siamo meno sensibili al vento di altre scuderie. Da allora non abbiamo più avuto un buon ritmo di gara, ma vediamo la luce alla fine del tunnel con l'aggiornamento al fondo piatto portato a Monaco ed il prossimo aggiornamento al motore che porteremo in Canada"


Tag
toro rosso | brendon hartley | honda |


Commenti
- Formula1.it
Un quarto posto che ha creato forse più problemi che vantaggi. Brendon Hartley ha così commentato ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it