Alfa Romeo subito a punti, buon inizio con un po' di sfortuna

Alfa Romeo subito a punti, buon inizio con un po' di sfortuna

By:
1058

Dopo i test a Barcellona e questa prima gara stagionale possiamo confermare che l'Alfa Romeo Racing ha le carte in regola per lottare con il pacchetto di mischia del circus iridato. Escluse le tre inarrivabili Mercedes, Ferrari e Red Bull, dietro la lotta si annuncia serrata. La Haas sembra avere ancora un piccolo vantaggio ma la Renault vista in questi giorni non è così lontana. Si è avvicinata la McLaren e siamo convinti che anche la Racing Point sarà della partita. In ogni caso la monoposto di casa Sauber è nata bene anche grazie al motore ed agli uomini provenienti dalla Ferrari e che adesso fanno parte del team. 


Emblematica in tal senso le parole di Kimi Raikkonen: "Sono convinto che avremmo potuto ottenere di più da questo fine settimana, purtroppo già al via sono partito così così, facendo pattinare le ruote e perdendo una posizione, che poi successivamente ho recuperato. La sosta anticipata? Penso ci sia stato un piccolo problema di raffreddamento dei freni. Una visiera a strappo si è incastrata nella presa d'aria e ci ha costretti a fermarci prima del previsto. Dal mio punto di vista la macchina era molto veloce, ma qui è difficile superare. E' facile avvicinarsi a chi ti precede, poi però non c'è molto spazio per provare a passare. Non è esattamente il risultato che ci aspettavamo, ma sono contento di come è andata la vettura. Un paio di cose sarebbero potute girare diversamente, ma in generale come primo weekend con questa squadra lo reputo positivo. Non ho nulla di cui lamentarmi in particolare, per cui cerchiamo di mettere assieme ogni cosa per poi migliorare ed essere più veloci nel prossimo Gran Premio".

Discreta sfortuna e molta pressione per il nostro Antonio Giovinazzi, unico pilota titolare italiano in pista da molti anni:
"Purtroppo si è complicato tutto nel primo giro: prima ho raccolto dei pezzi dell’ala rotta da Ricciardo poi nel contatto con Sainz ho visto saltare via un pezzo dell’ala anteriore, e proseguendo ho subito sentito un forte sottosterzo. Con il setup compromesso la gomma anteriore destra ha iniziato ad avere graining, complicando ancora più le cose. Il team ha deciso di continuare con l’ala danneggiata per non farmi perdere tempo. Il secondo stint è andato un po' meglio, ma ormai avevo perso troppo tempo nella prima parte di gara per poter sperare nella zona punti, un risultato che considerando la strategia di partenza sarebbe stato alla nostra portata. Purtroppo il primo giro ha compromesso tutto, ma vedere Kimi in zona punti mi conferma che la monoposto è buona, e in Bahrain, una pista più lineare di quella di Melbourne, spero di concretizzare il potenziale che indubbiamente abbiamo”.

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Australia 2019


Tag
alfa romeo | australia | raikkonen | giovinazzi |


Commenti
- Formula1.it
Buon ottavo posto di Kimi Raikkonen. La scuderia è pronta per lottare costantemente per la zona punti, ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it