Salone Auto Torino: Presentazione Parco Valentino 19 - 23 giugno 2019

Salone Auto Torino: Presentazione Parco Valentino 19 - 23 giugno 2019

Nella giornata di ieri, a Torino, si è tenuta la conferenza stampa che è andata a presentare il programma della 5° edizione di Parco Valentino. Una manifestazione a cui lo scorso anno hanno partecipato oltre 600.000 persone. Nel Salone d’Onore del Castello del Valentino sono intervenuti il Vice Rettore del Politecnico di Torino, Juan Carlos De Martin, gli assessori del Comune di Torino, Paola Pisano (Innovazione e Smart City) e Alberto Sacco (Turismo) insieme al Presidente della Manifestazione, Andrea Levy. Moderatore della conferenza, Claudio Micalizio, giornalista di Radio Montecarlo, che sarà Radio Ufficiale dell’evento anche quest’anno.

By:
1287

A tagliare il nastro dell’edizione 2019, alle ore 09.30 di mercoledì 19 giugno, sarà una vettura a guida autonoma, che arriva a Torino come anteprima nazionale di un progetto partito dal comune che sta lavorando sui sistemi di guida in remoto grazie alla tecnologia 5G. Ѐ l’assessore Paola Pisano a darne notizia con grande orgoglio: Oggi la passione e la tradizione dell’automobile, da sempre caposaldo della nostra città, incontra un nuovo traguardo grazie all’innovazione. Torino continua il suo percorso di crescita guardando alla mobilità del futuro e niente poteva essere palcoscenico migliore per la mobilità autonoma e connessa del Salone dell’auto. La mobilità intelligente sarà la chiave di volta di tutte le città, un trasporto connesso, flessibile e personalizzato per tutti, con Torino come città guida di questo cambiamento. Ringrazio il Parco Valentino e il Salone dell’Auto per averci ospitato oggi e per aver aperto le porte a questo grande ed importante punto di svolta per tutti”.


Il programma della giornata di mercoledì 19 continuerà con la sfilata dei Presidenti e CEO dei brand espositori, a bordo delle rispettive vetture più rappresentative, lungo un circuito dinamico creato appositamente coinvolgendo le strade della città, tra cui il suggestivo passaggio in via Roma. Alla President Parade parteciperanno sicuramente Jӧrg Astalosch di Italdesign, Giuseppe Bitti di Kia, Mauro Caruccio di Toyota-Lexus, Michele Crisci di UNRAE, Giampaolo Dallara, Fabrizio Faltoni di Ford, Leonardo Fioravanti, Fabrizio e Giorgetto Giugiaro, Radek Jelinek di Mercedes-Benz, Simone Mattogno di Honda, Giancarlo Minardi, Massimo Nordio per il Gruppo Volkswagen, Horacio Pagani, Paolo Pininfarina, Piergiorgio Re di Aci Torino, Sergio Solero di BMW, Angelo Sticchi Damiani presidente ACI, Alfredo Stola di Studiotorino, Gaetano Thorel di PSA, Stephan Winkelmann di Bugatti. Subito dopo, saranno i giornalisti presenti per la giornata stampa a sfilare nella Journalist Parade e ancora i collezionisti provenienti da tutta Italia daranno vita alla 2° edizione della SuperCar Night Parade, in cui si potranno ammirare Ferrari, Porsche, Lamborghini, Aston Martin, Maserati, McLaren e Lotus animare il centro di Torino. Alle 20:00 impossibile perdersi la sfilata in pieno centro della Ferrari Formula1 di Michele Alboreto.

Inutile dire come la 5° edizione di Parco Valentino sia un evento atteso dalla città, sia per spettacolo, ma soprattutto per il grande impatto che avrà sul turismo, come ci spiega l’assessore Alberto Sacco: “Quello che succede con Parco Valentino è una vera e propria festa che coinvolge le varie anime della città. A partire dagli alberghi e dai negozi, che sono i primi a beneficiare delle ricadute sull’economia della città che un evento di tali proporzioni porta. Inoltre il Comitato organizzatore si dimostra precursore dei tempi: fin dalla prima edizione è stato organizzato un focus dedicato alle mobilità green, un approfondimento che in questa edizione diventerà perno dell’esposizione all’interno del Parco, con diverse case automobilistiche coinvolte e con la collaborazione anche del Politecnico di Torino, centro di eccellenza del territorio, che è partner della manifestazione e che sarà anche protagonista di una dimostrazione di veicoli elettrici nel centro della città”.

Per chi è appassionato di auto e ha a cuore il futuro, Parco Valentino mette al centro della propria manifestazione l’elettrico, dando ai visitatori diverse opportunità di avvicinarsi a questo mondo. Il Politecnico di Torino con il suo Team H2politO (che sviluppa e realizza veicoli ad alta efficienza con sistemi propulsivi alternativi per partecipare alla competizione internazionale Shell Eco-marathon, in cui vince la vettura che consuma meno) darà vita all’evento MoveTo in cui potrete ammirare IDRAkronos (prototipo ad idrogeno da oltre 3000 km/L) e XAM (un veicolo ibrido che potrebbe essere già pronto ad entrare in commercio). Non solo, grazie al Focus Auto Elettriche realizzato assieme a Enel X (business line globale dedicata ai servizi innovativi e soluzioni digitali) Parco Valentino permetterà al pubblico di provare su strada tutte le auto esposte nel Focus e di testare con mano quello che è il settore che nei prossimi anni godrà di maggiori sviluppi. Il Focus si svolgerà per l’intera durata della manifestazione dal 19 al 23 giugno e sarà diviso nelle tre sezioni seguenti: elettriche, ibride plug-in e full hybrid, in cui verranno esposte le auto che godranno dell’eco bonus ministeriale. Un’opportunità da non perdere.

Per ultimo, ma non di certo per importanza, nel corso della conferenza stampa, è intervenuto Andrea Levy, Presidente di Parco Valentino: Parco Valentino evolve e si conferma l’evento di riferimento per il sistema automotive e di trasporti italiano: quest’anno i temi della mobilità integrata saranno al centro dell’attenzione, con la demo di guida autonoma, con il Focus auto elettriche e con l’esposizione del nuovo modello regionale Trenitalia. Le grandi protagoniste saranno le case automobilistiche e i centri stile, che porteranno le loro novità tra il pubblico dal 19 al 23 giugno, ma Parco Valentino quest’anno apre ai nuovi settori: debutterà la nautica con Nadir Yachts che porterà a Torino, in anteprima mondiale, il Titanium 40, uno yacht innovativo dal design automobilistico, e ci sarà ampio spazio per il settore motociclistico con la partecipazione di Yamaha che, insieme a Honda e Suzuki, farà la gioia degli appassionati delle due ruote. Mai come quest’anno ci saranno collezionisti internazionali che porteranno a Torino la passione per l’automobile con sfilate e meeting che coinvolgeranno tutta la città”.

Parco Valentino 2019 celebrerà anche i 110 anni di Bugatti, a cui prenderanno parte le Bugatti Chiron e Veyron provenienti da tutto il mondo, i 100 anni di Citroën, evento organizzato da tutti i club italiani che porteranno a Torino 100 vetture del marchio, e il 30° anniversario della mitica Mazda MX-5.

Sabato 22 giugno ci sarà l’esordio di Parco Valentino Classic, una sfilata che partirà da Piazza Vittorio Veneto, passerà per via Roma e terminerà nel cortile del Castello di Parco Valentino, a cui parteciperanno modelli unici di collezionisti appassionati e che vedrà premiata la Best in Show con un premio creato da GFG Style di Giorgetto e Fabrizio Giugiaro. Oltre a questo verranno rilasciati anche altri due premi: il Collector’s Award, con cui i più grandi car designer italiani omaggeranno i collezionisti internazionali che si sono fatti tedofori della propria passione per l’auto, e il Parco Valentino Designer Award, premio dedicato al car design. I riconoscimenti saranno consegnati da Alfredo Stola.

Domenica 23 si terrà il Gran Premio Parco Valentino, organizzato insieme all’Automobile Club Torino. Il percorso avrà una lunghezza di 40 Km: i collezionisti partiranno da Piazza Vittorio Veneto, attraverseranno Via Roma e Piazza San Carlo fino alla Reggia Venaria.

I brand che ad oggi hanno confermato la loro presenza a Parco Valentino 2019 sono: Abarth, Alfa Romeo, Audi, BMW, Bugatti, Chevrolet, Citroën, Dallara, DR, Fiat, GFG Style, Honda, Italdesign, Jaguar, KIA, Lancia, Lexus, Mazda, Mercedes-Benz, Militem, Mitsubishi, Nadir Yachts, Pagani, Pininfarina, Porsche, RAM, SsangYong, Seat, Skoda, Smart, SPICE-X, Studiotorino, Suzuki, Tesla, Toyota, Trenitalia, UP Design, XEV e Yamaha.

Come partecipare all’evento

L’ingresso a Parco Valentino 2019 è gratuito e aperto al pubblico dalle 10:00 fino alle 24:00 di ogni giornata. I partecipanti avranno anche un’area ristorazione dedicata lungo il viale di Corso Marconi. Per assistere agli eventi speciali o per accedere alla convenzione speciale che Trenitalia ha riservato per l’occasione (vi sarà uno sconto del 30% su tutte le Frecce per arrivare e partire da Torino nel periodo di tempo che va dal 17 al 25 giugno), basta solo compilare il form per ottenere il biglietto elettronico gratuito sul sito www.parcovalentino.com

 

Marco Sassara


Tag
Torino | Parco Valentino | Auto Salone Torino |


Commenti
- Formula1.it
Nella giornata di ieri, a Torino, si è tenuta la conferenza stampa che è andata a presentare il programma ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it