McLaren, tutto il budget possibile per raggiungere le tre grandi della F1

McLaren, tutto il budget possibile per raggiungere le tre grandi della F1

By:
2990

Il boss della McLaren Formula 1, Andreas Seidl, ha dichiarato che la scuderia cercherà di raggiungere le prestazioni di Ferrari, Mercedes e Red Bull nel 2021 utilizzando tutto il budget entro i limiti imposti.

Nell'ambito della radicale revisione del regolamento tecnico, sportivo e finanziario della F1 per la stagione 2021, sarà messo in atto un limite di budget di 175 milioni di dollari nel tentativo di ridurre il predominio di Mercedes, Ferrari e Red Bull.

La McLaren è stata già sottoposta a una ristrutturazione dello staff tecnico e ha in programma di aggiornare la sua galleria del vento nel tentativo di raggiungere le squadre leader della F1.

Parlando con Autosport sul tema del limite di budget, Seidl ha detto: "L'obiettivo per noi è chiaramente quello di utilizzare il budget fino al limite, perché ovviamente questa è l'unica possibilità per poter lottare di nuovo contro i grandi, bisogna essere alla pari in termini di budget".


La McLaren ha chiuso il 2019 nei primi quattro posti della classifica costruttori per la prima volta dal 2012, anche se il suo bottino di 145 punti è stato comunque 272 punti dietro la terza Red Bull e 594 punti dietro la Mercedes campione dei costruttori.

Il nuovo tetto di budget in arrivo ha sollevato il timore che i primi tre team possano spendere ancora di più nel 2020 per prepararsi al meglio per la stagione successiva, anche se il CEO della F1 Chase Carey ha precedentemente scartato questa possibilità.

Seidl è d'accordo con Carey e dice che la McLaren non aumenterà la sua spesa il prossimo anno per mettersi in una posizione migliore, nonostante la possibilità di beneficiare dei cambiamenti del regolamento del 2021.

"Bisogna essere realistici su ciò che è realizzabile. Anche se qualcuno ci darà per il prossimo anno un centinaio di milioni in più, bisogna prima essere in grado di mettere in atto una struttura che possa effettivamente produrre di più in questo breve periodo di tempo. Ecco perché non sono troppo preoccupato per il 2020, e nemmeno per le voci che sto sentendo in questo momento per cui potrebbe essere l'anno più costoso di sempre per le prime tre squadre. Alla fine, c'è un limite posto sul fronte CFD, sulle ore in galleria del vento, quindi non c'è molto che si possa fare, e l'aerodinamica sarà anche in futuro il fattore chiave di differenziazione delle prestazioni. Quindi avranno un vantaggio, semplicemente per via di dove si trovano ora, perché fanno un lavoro migliore, hanno metodologie migliori, hanno processi migliori e così via".


Tag
mclaren budget cap | sviluppo mclaren | mclaren miglioramento prestazioni | mclaren nuova galleria del vento |


Commenti
- Formula1.it
Il boss della McLaren Formula 1, Andreas Seidl, ha dichiarato che la scuderia cercherà di raggiungere ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it