Ferrari: se il gap sarà troppo si passerà al progetto 2021

Ferrari: se il gap sarà elevato sposteremo subito risorse al 2021

By:
4636

Ieri abbiamo pubblicato le dichiarazioni di Binotto che ha ammesso che la Ferrari è in ritardo rispetto ad alcune altre scuderie e che dovrà lavorare sia sulle prestazioni del motore che sul pacchetto aerodinamico nel tentativo di recuperare.

Ma questo impegno potrebbe scontrarsi con lo sfondo comune a tutte le scuderie di dover bilanciare attentamente quante risorse dedicare a questa stagione e quante, in previsione, al 2021.

Ulteriori dichiarazioni di Mattia Binotto, tratte da Motorsport.com, confermano che l'attenzione della squadra è sul recupero delle performance apparentemente perdute, ma hanno anche aperto la strada ad una importante decisione: interrompere molto presto lo sviluppo della monoposto 2020 se la situazione dovesse sembrare desolante dopo alcune gare.


"Quanto influirà il tentativo di recuperare nel 2020 sul 2021? - Questo è certamente un argomento interessante. Penso che sia un compromesso che dobbiamo scoprire. Penso che siamo all'inizio della stagione, e non si può compromettere l'intera stagione stessa. Quindi, all'inizio della stagione, certamente continueremo a spingere il più possibile il 2020, per capire la macchina e i punti deboli. E, si spera, sono cose che possiamo affrontare velocemente. Se dopo qualche gara capiremo che comunque il divario è troppo grande, allora forse è una considerazione di cui possiamo tenere conto."

La Mercedes ritiene che le squadre debbano stare molto attente a non spostare troppo tardi la loro attenzione sul 2021, perché così facendo potrebbero rimanere molto indietro.

Il direttore del team Toto Wolff ha dichiarato: "C'è un cambiamento così massiccio nelle regole per il 2021, che bilanciare l'allocazione delle risorse sarà cruciale per quanto riguarda la quantità di risorse da investire sulla vettura del 2021. Ovviamente, la pendenza di apprendimento e sviluppo è molto più ripida all'inizio. Quindi se si sbaglia si rimane indietro di mesi, e potrebbe essere un ritardo di mezzo secondo. E questa è una sfida che abbiamo accettato in passato attraverso due cambiamenti normativi, e ci piace molto".


Tag
dichiarazioni binotto | ferrari 2021 |


Commenti
- Formula1.it
Ieri abbiamo pubblicato le dichiarazioni di Binotto che ha ammesso che la Ferrari è in ritardo rispetto ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it