AlphaTauri mostra il suo nuovo musetto
By:
2599

AlphaTauri, nei suoi primi giri in pista con la AT02 ad Imola, ha svelato il nuovo design del muso che utilizzerà nella stagione 2021 di Formula 1.

Il team ha speso i suoi due gettoni di sviluppo, sistema creato per ridurre i costi di sviluppo nelle aree strutturali della vettura, per ridefinire la struttura del naso.

La AT02 è stata lanciata venerdì con lo stesso disegno del muso utilizzato nel 2020, anticipando però che un nuovo muso sarebbe stato svelato in seguito allo scopo di nascondere parti della vettura nei rendering iniziali.

Il nuovo naso, che è apparso sulla AT02 nel primo test annuale in pista di AlphaTauri sul circuito di Imola, è notevolmente più sottile rispetto alla specifica precedente.

Non utilizza più la struttura a punta di pollice e, come le altre squadre che impiegano una soluzione con un naso più compatto, è rastremato al telaio per ridurre l'insieme dei componenti aerodinamici anteriori.


Altre scuderie come Mercedes, McLaren e Renault hanno spostato i punti di montaggio delle ali più all'interno, ma AlphaTauri ha scelto una soluzione diversa.

"Abbiamo scelto di utilizzare i nostri due gettoni per un nuovo muso e abbiamo anche ridisegnato la sospensione anteriore esterna", ha detto il direttore tecnico di AlphaTauri, Jody Egginton.

"Come risultato di questo abbiamo scelto di aggiornare alcuni componenti del sistema di sterzata forniti da Red Bull Technology con specifiche 2020, come consentito dal regolamento tecnico. Le prestazioni aerodinamiche sono state influenzate dal cambiamento del regolamento, ma abbiamo lavorato molto duramente per recuperare le prestazioni perse e migliorare anche la finestra operativa della dinamica aerodinamica della vettura. Quanto sarà veloce la nostra auto? Non è qualcosa a cui vorrei dare un numero esatto per ora. Nel complesso, tenendo conto di tutto, direi che probabilmente vedremo un livello di prestazioni simile a quello visto a metà del 2020".

L'auto ha anche sfoggiato un nuovo alettone anteriore, caratterizzato da un design più scolpito in cui gli elementi formano una forma a cucchiaio al centro.

Il mainplane ora presenta un aumento più pronunciato nel punto in cui si attacca alla sezione neutra dell'ala, forse per interagire più coerentemente con le punte delle ali riposizionate.

Inoltre, l'elemento soprastante è stato ora staccato dal mainplane per aggiungere un'ulteriore punta per generare vortici, che sono comunemente impiegati per isolare la scia, lontana dal suolo.

I bracci della sospensione anteriore hanno subito una riprogettazione delle carenature in fibra di carbonio, ma sembrano mantenere il wishbone superiore multi-link che il team ha impiegato la scorsa stagione, che a sua volta è stato gestito da Red Bull nel 2019.

Il pilota esordiente Yuki Tsunoda è stato il primo a provare la nuova auto, dopo aver testato ieri un'auto 2019-spec.

Articolo originale su autosport.com


Tag
nuovo muso alphatauri | presentazione alphatauri |


Commenti
- Formula1.it
AlphaTauri, nei suoi primi giri in pista con la AT02 ad Imola, ha svelato il nuovo design del muso che ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it