Mini-rivoluzione in casa Ferrari, tre addii per nuove opportunità: le ultime

A pochi giorni dalla fine del Mondiale 2021, è già tempo di guardare a futuro. E in casa Ferrari, nelle ultime ore, è stata annunciata una mini-rivoluzione per quanto riguarda la ridefinizione della struttura del team. Sono tre i membri del Senior Management che termineranno la loro collaboazione con il team di Maranello: Nicola Boari (Chief Brand Diversification Officer), Michael Leiters (Chief Technology Officer) e Vincenzo Regazzoni (Chief Manufacturing Officer).

Queste le parole del CEO della Rossa, Benedetto Vigna:

"Il mio sentito ringraziamento va a Michael, Nicola e Vincenzo per il grande contributo che nel corso degli anni hanno dato alla leadership e alla crescita della Ferrari. Grazie anche al loro impegno siamo pronti a cogliere le molte, nuove opportunità di fronte a noi mentre costruiamo la prossima era della nostra straordinaria società".


La Ferrari ha definito la scelta "coerente con i suoi obiettivi strategici di esclusività, eccellenza e sostenibilità". La nuova struttura, ovviamente, punterà ancora all’innovazione. I nuovi componenti entreranno in società dal prossimo mese. 

 


Tag
ferrari | formula 1 |


Commenti
-
Formula1.it

La nuova era. A pochi giorni dalla fine del Mondiale 2021, è già tempo di guardare a futuro. E in ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it