Ben Sulayem (Presidente FIA): Ho mandato un messaggio ad Hamilton, fiducioso che nel 2022 ci sarà

Terminato il Mondiale 2021, nel modo più clamoroso possibile, l'arogmento del momento è: Lewis Hamilton riproverà nel 2022 a superare Michael Schumcher nel computo dei titoli in bacheca (attualmente sono entrambi a 7)? Oppure, scottato dalla delusione, il britannico deciderà di appendere il casco al chiodo? A tal riguardo il numero 44 della Mercedes si è chiuso a riccio in un silenzio 'preoccupante'. Nelle prossime settimane ne sapremo di più.

Intanto a dire la sua riguardo la vicenda è stato il neo-eletto presidente della FIABen Sulayem. Di seguito un estratto delle sue dichiarazioni.

Le parole di Ben Sulayem su Lewis Hamilton

Il nuovo numero uno della Federazione Automobilistica Internazionale, Ben Sulayem, intervenuto alla stampa a margine della giornata di apertura della Dakar, ha così risposto alle domande su Lewis Hamilton. Ecco un estratto delle sue dichiarazioni.


Sulle voci di un possibile ritiro

"Avete sentito Lewis dire che vuole ritirarsi? No. Io sono fiducioso, molto fiducioso sul fatto che ci sarà. È una parte fondamentale del nostro sport".

Il messaggio

"Gli ho mandato un messaggio. Non credo che sia ancora pronto al 100% per parlare di quello che è successo e capisco la sua posizione".

Sull'assenza al Gala FIA dello scorso 17 dicembre

"Non si tratta di punire un pilota o un team, piuttosto di far rispettare le regole. Non voglio prendere una decisione senza aver studiato approfonditamente i fatti".

 

E secondo voi, quale sarà il futuro di Lewis Hamilton?


Tag
hamilton | ben sulayem | fia | formula 1 |


Commenti
-
Formula1.it

Il nuovo numero uno della FIA, Ben Sulayem, intervenuto alla stampa a margine della giornata di apertura ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it