Leclerc rivela il suo più grande miglioramento della scorsa stagione

A Maranello la squadra Ferrari sta forgiando un percorso per risorgere dopo le difficili stagioni 2020 e 2021, sperando di lottare nelle prime posizioni in questa stagione, ed anche Charles Leclerc ha lavorato duramente per migliorare se stesso e poter ottenere il massimo dalle monoposto 2022-spec.

Il pilota monegasco nella scorsa sragione ha perso il quinto posto in classifica in favore del compagno di squadra Carlos Sainz, con il pilota spagnolo che ha goduto di una stagione di debutto molto positiva. Ma Leclerc ha principalmente lavorato su una significativa "debolezza" l'anno scorso, lavoro che dovrebbe metterlo in buona posizione per il 2022.

Alla domanda su dove é migliorato di più nel 2021, Leclerc ha risposto: "Sicuramente la gestione della gara in generale. Lo ripeto ancora, è dall'inizio del 2020 che ho iniziato a dire che era una delle mie debolezze; soprattutto nel 2019, ho avuto un sacco di buone qualifiche ma in gara, avevo un po' più problemi. Avevamo difficoltà come squadra, ma come pilota avvertivo che avevo più problemi degli altri. Quindi, ci ho lavorato molto nel 2020, sono migliorato molto e penso che nel 2021 sia stato effettivamente uno dei miei punti di forza".


Leclerc ha portato a casa una insperata P2 nel Gran Premio di Gran Bretagna 2021 proprio grazie ad un'ottima gestione della gara. 
Detto questo, Leclerc ha anche riconosciuto che c'è ancora tanto da lavorare, rimarcando che il suo fine settimana potrebbe andare un po' più liscio dalle qualifiche di sabato alla gara di domenica.

"Sì, c'è ancora molto da lavorare: forse un equilibrio dalle mie qualifiche alla gara che probabilmente non ho ancora trovato. A volte sacrifico un po' di più le mie qualifiche per essere bravo in gara, come abbiamo visto alcune volte nel 2021. Ma è un equilibrio su cui sto lavorando, per cercare di ottenere il perfetto equilibrio tra la qualifica e la gara"

Leclerc ha poi parlato delle nuove monoposto 2022

"È abbastanza diverso. Ciò rende tutto abbastanza difficile, voglio dire, è impegnativo per noi piloti e penso che sarà più impegnativo guidare quelle macchine in generale. Hanno probabilmente una finestra un po' più grande di funzionamento e in condizioni di freddo si comportano abbastanza bene, ma è abbastanza difficile soprattutto quando si guida l'auto alle alte velocità".

Articolo originale su formula1.com


Tag
charles leclerc | monoposto 2022 |


Commenti
-
Formula1.it

Il pilota monegasco ha affrontato le ultime due difficili stagioni con l’idea di migliorare personalmente ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it