Hill:

Sergio Perez, nel 2021, ha vissuto la sua prima stagione a bordo della Red Bull. Con 190 punti, il messicano si è piazzato al quarto posto della classifica generale piloti, alle spalle di Valtteri Bottas: un buon bottino ma comunque non pienamente soddisfacente, considerati i risultati ottenuti dal compagno di squadra, Max Verstappen. 

Troppi gli alti e bassi nella sua stagione. Tuttavia, Sergio è stato fondamentale nella conquista del titolo piloti da parte dell'olandese, in particolare nel GP di Abu Dhabi, quando ha tenuto tenacemente dietro Lewis Hamilton per circa un giro, facendogli perdere quei 4-5 secondi poi risultati (indirettamente) decisivi nella battaglia iridata. Una mossa che in Red Bull (e non solo) hanno apprezzato non poco.


A dire la sua riguardo le prestazioni di Perez è stato Damon Hill, ex pilota Campione del Mondo. Di seguito un estratto delle sue dichiarazioni.

Le parole di Damon Hill

Ecco quanto dichiarato dal britannico su Sergio Perez nel corso del podcast F1 Nation:

“Non ho mai avuto dubbi sul fatto che Checo, grazie alla sua esperienza, sarebbe riuscito a resistere alle dinamiche che hanno messo in difficoltà i giovani piloti in Red Bull, guadagnandosi il rinnovo per la stagione 2022. I ragazzi che vanno in Red Bull devono imparare a essere un pò più duri quando si tratta di difendere il loro posto in squadra, anche se è molto difficile. Me ne rendo conto. La Red Bull ha sostenuto la loro carriera e dunque non è semplice imporre le proprie volontà”.


Tag
damon hill | perez | red bull | formula 1 |


Commenti
-
Formula1.it

Sergio è stato fondamentale nella conquista del titolo piloti da parte dell'olandese, in particolare ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it