Elkann:

Dopo un disastroso 2020, nel 2021 la Ferrari ha conquistato un buon terzo posto nel Mondiale, ma ha concentrato tutte le proprie attenzioni sul lavoro in vista della stagione 2022. E i risultati degli sforzi stanno venendo premiati in questa prima parte di campionato, con la F1-75 di Charles Leclerc e Carlos Sainz che si è attestata come la vettura più veloce in griglia al pari della Red Bull.

Al momento, entrambe le vette delle classifiche iridate sono tinte di rosso, con il monegasco che guida la graduatoria piloti a 86 punti, e con la Scuderia che guida quella costruttori a 124.

John Elkann, presidente della Ferrari, è intervenuto ai microfoni di F1TV per fare alcune considerazioni in merito. Di seguito la sua analisi.


Elkann: "Entusiasti di questa sfida"

leclerc

Ecco quanto dichiarato dal presidente della Ferrari John Elkann:

"Avevamo detto che saremmo stati competitivi, e lo siamo. Ma dall'essere competitivo alla vittoria del Mondiale, c'è differenza come andare sulla Luna o su Marte. È estremamente difficile. Sappiamo bene che i campionati si vincono o si perdono all'ultima gara, o all'ultimo giro. A volte ci sono variabili che possiamo controllare, altre in cui ci sono cose che sfuggono al nostro controllo. Motivo per cui la Formula 1 è uno sport così eccitante. E siamo, come Ferrari, così entusiasti di questa sfida".

Foto copertina Twitter Juventus


Tag
elkann | ferrari | formula 1 | stagione 2022 |


Commenti
-
Formula1.it

John Elkann ha commentato l'avvio di stagione della Ferrari ai microfoni di F1TV, soffermandosi anche ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it