Brundle

Con un quinto (Russell) e un sesto (Hamilton) posto, la Mercedes ha vissuto a Miami uno dei suoi migliori weekend della stagione 2022, confermandosi come terza forza del campionato costruttori. In Florida la W13 sembrerebbe aver fatto qualche leggero progresso.

Ma Martin Brundle, ex pilota di Formula 1 ed attualmente opinionista, non è d'accordo. Il britannico, infatti, ha analizzato la situazione delle Frecce d'Argento, definendo la vettura nata a Brackley come un "mistero".

Di seguito le sue considerazioni.

Brundle: "Quella di Russell non è solo fortuna"

hamilton russell mercedes

Analizzando la situazione della Mercedes nella rubrica per Sky Sports, l'ex pilota di F1 ha scritto:


"La Mercedes è stata ancora una volta la terza miglior squadra, ma per molti versi penso che sia stato il loro weekend più preoccupante. George Russell è stato il più veloce venerdì e da allora in poi ha lottato per il ritmo, e la squadra semplicemente non sapeva perché. Hanno parlato di auto "diva". Ma è semplicemente solo mistero. C'è una buona macchina lì da qualche parte, ma è così ben nascosta...".

Sul cambio gomme di Russell sfruttando la Safety Car

"È facile dire che Russell è stato fortunato con la Safety Car. Ha dovuto gestire le gomme con mescola Hard fin dall'inizio, aumentare il ritmo sul lungo periodo mentre gli altri iniziavano a svanire, e poi ha deciso di stare fuori e sperare in una Safety Car".


Tag
brundle | mercedes | russell | hamilton | gp miami | formula 1 | stagione 2022 |


Commenti
-
Formula1.it

In Florida la W13 sembrerebbe aver fatto qualche leggero progresso. Ma Martin Brundle, ex pilota di ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it