Ferrari, nuovo fondo

La Ferrari si avvicina al Gran Premio di Spagna con grande voglia rivalsa e un cauto ottimismo. A Barcellona, infatti, come annunciato da Mattia Binotto, saranno presentati diversi aggiornamenti che dovrebbero portare le F1-75 di Leclerc e Sainz al pari delle RB18 di Verstappen e Perez, dopo che il team di Milton Keynes ha messo il naso avanti tra Imola e Miami.

Nel novero degli sviluppi che saranno apportati dal Cavallino, oltre ad un'ala posteriore ad alto carico, c'è anche un nuovo fondo.


Ferrari, nuovo fondo in Spagna per sfidare la Red Bull

ferrari f1-75

La Ferrari, dunque, porterà in Spagna un nuovo fondo, che dovrebbe consentire alla F1-75 di colmare il gap palesatosi a Imola e Miami con la Red Bull R18.

Come riporta La Gazzetta dello Sport, il fondo "sarà la principale novità anche sulla Ferrari in terra catalana. Abbinato a un “pacchetto” di altre soluzioni che dovrebbero migliorare le prestazioni della vettura... L’obiettivo è sempre lo stesso: consentire alla macchina di viaggiare il più possibile vicina all’asfalto per ottimizzare l’effetto suolo. Secondo indiscrezioni, gli aggiornamenti potrebbero valere 3-4 decimi al giro. Abbastanza per restituire a Charles Leclerc lo spunto velocistico che gli è valso finora due vittorie in Bahrain e in Australia".

Staremo a vedere se le attese saranno rispettate.

Foto (entrambe) Twitter Scuderia ferrari


Tag
ferrari | f1-75 | gp spagna | aggiornamenti | stagione 2022 | formula 1 |


Commenti
-
Formula1.it

"L’obiettivo è sempre lo stesso: consentire alla macchina di viaggiare il più possibile vicina all’asfalto ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it