Alfa Romeo - A Catalogna per cambiare la sorte
Tempo di lettura: 6 minuti

L'Alfa Romeo F1 Team ORLEN si prepara ad affrontare la sesta prova del Campionato mondiale di Formula 1 2022, il Gran Premio di Spagna, sulla pista "nemica" di Barcellona, sicura che adesso sarà molto diverso rispetto a febbraio.

Catalogna, che ha visto il debutto della C42 e delle altre monoposto nei test pre-stagionali, si è guadagnato lo status di "pista più conosciuta della Formula Uno".

Eppure quei giorni di febbraio non sono stati facili per la squadra: l'impatto con il regolamento 2022 ha portato l'Alfa Romeo ad affrontare problemi inaspettati che le hanno quasi del tutto impedito di girare in pista durante la prima settimana e hanno lasciato la squadra con grandi problemi da risolvere.

Ma siamo già al sesto GP, e sono successe molte cose da quei giorni difficili di febbraio. Il team ha fatto passi da gigante nella comprensione della macchina, sia in pista che negli uffici tecnici dove hanno affinato la macchina ed hanno messo a disposizione aggiornamenti che hanno portato la C42 a lottare nella parte anteriore del midfield. La situazione è cambiata e il team avanza verso i risultati prefissati.


Alfa Romeo Spagna 2022

Adesso, in vista di Barcellona, il team ha piena fiducia nei mezzi e nelle capacità in pista e fuori, per riscrivere la sorte a Catalogna.

Frédéric Vasseur, Team Principal: "Andiamo a Barcellona con l'obiettivo di allungare la nostra striscia positiva di inizio stagione: credo che ora ci troviamo in una situazione in cui i nostri obiettivi saranno simili per ogni round, e non troppo diversi da quelli che abbiamo ottenuto finora in questa stagione - entrambe le vetture in Q2, una in Q3 e punti la domenica. Questo non significa che stiamo sottovalutando la sfida che ci attende in Catalogna o altrove: il midfield sarà una lotta serrata, intensa ed emozionante per tutta la stagione, e sarà una lotta decisa da piccoli margini in ogni gara. Siamo anche molto curiosi di sapere dove ogni squadra porterà gli aggiornamen: il nostro team ha dovuto affrontare una sfida enorme per rispondere alla pressione a cui ci hanno sottoposto gli ultimi eventi, ma abbiamo reagito con duro lavoro e determinazione, e avremo molto da valutare questo fine settimana. Questa è una gara che può portare un po' di scossoni all'ordine che abbiamo visto finora, e sono fiducioso che il nostro team abbia fatto il lavoro necessario per essere tra quelli che hanno fatto il lavoro migliore".


Valtteri Bottas

"A Miami abbiamo fatto un'ottima figura e, con ogni buon risultato, arriva la fiducia di poter spingere ancora di più. Andiamo a Barcellona con la consapevolezza di poter lottare ancora per il vertice del midfield: ogni fine settimana ci troviamo nel bel mezzo di un'interessante battaglia con i nostri diretti rivali e non mi aspetto che questo sia diverso. È fondamentale che il nostro weekend sia impeccabile, qui più che mai: Barcellona è una pista che non ha segreti per nessun team, quindi non ci sarà nessun proiettile d'argento da trovare per essere davanti agli altri, si tratterà di fare il nostro lavoro. Di sicuro, arriviamo a Barcellona in uno stato molto più felice di quando siamo partiti dopo i test invernali, a riprova di quanto questa squadra si sia ripresa dopo le difficoltà incontrate a febbraio. Voglio ripagare tutto questo grande lavoro con un buon risultato".



Zhou Guanyu

"Barcellona è un'altra tappa importante di questa stagione: è una pista che la squadra conosce bene e voglio sfruttarla al meglio per riprendermi dopo la delusione di un DNF tecnico l'ultima volta a Miami, quando avevamo la velocità per portare a casa dei punti. Guidare questa macchina qui non sarà un'esperienza nuova per me, naturalmente: come in Bahrain all'inizio della stagione, mi avvicino a una pista su cui ho già guidato in passato con questa generazione di auto. Certo, la macchina con cui corriamo ora non è la stessa che avevamo nei test, ma è comunque un vantaggio, quindi la mia attenzione sarà tutta rivolta a dare il meglio di me e a portare a casa il buon risultato che la nostra stagione finora merita. Il mio obiettivo è lo stesso di ogni gara fino ad ora, ma la fiducia nei miei mezzi per raggiungerlo cresce ad ogni gara".

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Spagna 2022


Tag
anteprima alfa spagna | spaingp | dichiarazioni vasseur | dichiarazioni bottas | dichiarazioni zhou |


Commenti
-
Formula1.it

L'Alfa Romeo F1 Team ORLEN si prepara ad affrontare la sesta prova del Campionato mondiale di Formula ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it