Leclerc individua il tallone d'Achlle di Sainz: «Io non faccio così fatica a gestirlo, ma lui...»

Che le vetture 2022 siano più complicate da guidare rispetto a quelle della passata generazione è un fatto che abbiamo abbastanza appurato. Nuova filosofia aerodinamica e cerchi da 18’’ hanno spinto i piloti ad andare alla ricerca di un nuovo stile di guida.

Mentre conducenti come Leclerc, Verstappen, ma anche Norris e Bottas, solo per citarne alcuni, sembrano trovarsi particolarmente a loro agio nella comprensione delle auto odierne, ce ne sono altri, come Sainz e Ricciardo che invece stanno incontrando delle evidenti difficoltà, anche ammesse nel caso dello spagnolo della Ferrari.


Ecco dove starebbe faticando maggiormente Sainz

Tra gli aspetti più difficili da dover affrontare alla guida delle nuove monoposto c’è ovviamente l’effetto porpoising e malgrado la scuderia italiana abbia fatto evidenti progressi verso la sua graduale attenuazione, secondo Charles Leclerc sarebbe questo l’elemento che starebbe causando i problemi maggiori al compagno Sainz: “Credo che il grado di gestione del ritorno aerodinamico sia qualcosa che vari da pilota a pilota. Carlos sembra essere un po’ più sensibile rispetto a me, io non faccio così faticariporta ‘GpFans.com’.

Sainz, Ferrari, GP Spagna 2022

Il porpoising andrebbe eliminato, anche la F1 dovrebbe fare qualcosa

Situazione Ferrari a parte, quello che Charles chiede è una maggior attenzione della F1 al problema. Il monegasco non è l’unico. Sono in tanti a pensarla come lui: “Tuttavia, sono decisamente d’accordo con Carlos: è qualcosa che non si dovrebbe vedere su queste auto. Come Ferrari siamo migliorati, ma ci sono altre squadre che non hanno ancora trovato una buona soluzione”.


“Guardando gli onboard è chiaro che alcune auto sembrano comportarsi molto peggio di altre e noi, all’inizio dell’anno, almeno per questo aspetto, eravamo dalla parte sbagliata dello schieramento. Siamo migliorati, ma è sicuramente qualcosa a cui prestare attenzione e a cui lo sport dovrebbe guardare”, ha concluso.

Foto: Carlos Sainz

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Spagna 2022


Tag
leclerc | sainz | ferrari | spanishgp | f1 | formula1 | stagione 2022 |


Commenti
-
Formula1.it

Che le vetture 2022 siano più complicate da guidare rispetto a quelle della passata generazione è ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it