Villeneuve:
Tempo di lettura: 2 minuti

In Azerbaijan la Red Bull ha ottenuto la sesta vittoria stagionale, e addirittura una doppietta con Max Verstappen a precedere Sergio Perez in una gara contrassegnata dal doppio ritiro della Ferrari. Per il team di Milton Keynes è stato un risultato importantissimo in ottica Mondiale, considerando soprattutto lo zero fatto registrare dal Cavallino. Ad oggi, Horner e compagni sono i favoriti assoluti per il titolo iridato.

Ne ha parlato Jacques Villeneuve nel suo editoriale per Formule1.nl. Il canadese si è inoltre soffermato sul prossimo Gran Premio in Canada.

L'analisi di Villeneuve

jacques villeneuve


Ecco quanto scritto da Villeneuve:

"Ci aspettavamo che la Red Bull avesse perso punti anche contro la Mercedes. Ciò non è avvenuto. La Red Bull è stata quasi cancellata in Australia e guardate dove è ora. Attualmente hanno il duo di piloti più forte, anche se Pérez è stato meno contento della sua gestione delle gomme a Baku, qualcosa in cui è normalmente bravo. Verstappen è già diventato campione ed è per questo che la squadra lo ama. Sa quello che serve, non si arrende mai e – come Pérez – commette pochi errori".

Sul GP del Canada

"Ora arriva Montreal, la mia gara di casa. È già tutto esaurito, ci sono persino degli stand aggiuntivi. Ma i presagi riguardanti i piloti canadesi non sono buoni. Latifi sta attraversando un momento molto difficile, a volte sembra che ne abbia abbastanza, passeggia proprio, e ha anche avuto la sfortuna di incappare in un DNF. Proprio come nel resto del mondo, la F1 è molto popolare in Canada, sta diventando un manicomio. Per il Canada, spero solo che le cose migliorino con Latifi e Stroll".

VILLENEUVE: «LECLERC NON DOVREBBE PRENDERE LE DISTANZE DAL TEAM. LA FERRARI HA UN PROBLEMA»


Tag
villeneuve | red bull | verstappen | perez | formula 1 | stagione 2022 | gp azerbaijan | gp canada |


Commenti
-
Formula1.it

In Azerbaijan la Red Bull ha ottenuto la sesta vittoria stagionale, e addirittura una doppietta con ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it