Alesi: «
Tempo di lettura: 1 minuti

Jean Alesi, ex pilota della Ferrari, è intervenuto ai microfoni di Give Me Sport per una lunga intervista durante la quale ha parlato dei principali temi della Formula 1. Ve ne riportiamo un estratto molto interessante in cui si è soffermato sulla situazione in casa Red Bull e su quella in casa Mercedes.

Di seguito le sue considerazioni.

Le parole di Alesi

formula 1

Sulla Red Bull e su Verstappen in riferimento alla lotta per i titoli iridati

"Beh, non ci sono dubbi sui numeri. Hanno un grande vantaggio. Ciò dà sicurezza a un pilota con già enorme sicurezza. Ha una squadra forte, non commettono errori. Quindi di sicuro possiamo dire che sono in una buona posizione. Se dovessi scommettere punterei su Verstappen e la Red Bull. Ma è il motorsport: tutto può andare storto". 


Su Perez

“Quest'anno sono rimasto molto colpito da Sergio perché avere un compagno di squadra come Verstappen non è facile. In tutti i nuovi circuiti del calendario, Max è stato quasi sempre più veloce di lui e per un pilota quando il tuo compagno di squadra, con la stessa macchina, riesce a dare questo tipo di input, è molto difficile incassare il colpo. Checo, tuttavia, è un combattente duro e sta riuscendo a fare un ottimo lavoro".

Sulla Mercedes

"Quando hanno presentato l'auto in Bahrain, tutti hanno detto 'oh mio Dio, hanno creato qualcosa di molto speciale e saranno invincibili'. Ma giro dopo giro hanno scoperto che l'auto non era competitiva. E vedere Lewis Hamilton guidare un'auto del genere a volte era imbarazzante, perché Lewis è un sette volte campione del mondo. In ogni caso, è stato impressionante assistere a come Lewis è stato in grado di migliorare la W13. In Ungheria è stato fantastico vedere George in pole position e Lewis lottare con le vetture di testa. Per esperienza quando un'auto nasce con dei problemi, non sei in grado di risolverli. Puoi fare un compromesso ma un compromesso in Formula 1 non funziona, lo sai. Quindi, al di là dei miglioramenti, non credo che la Mercedes possa vincere una gara in circostanze normali".


Tag
alesi | formula 1 | stagione 2022 | red bull | verstappen | eprez | mercedes | hamilton | vettel |


Commenti
-
Formula1.it

Nella lunga intervista concessa a Give Me Sport, Jean Alesi si è soffermato anche sulla situazione ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it