Formula 2 - Ritirata la patente ad un pilota dopo che aveva postato il video sui social
Tempo di lettura: 2 minuti

È recente la notizia che il tribunale di Dendermonde, una città situata a nord-ovest di Bruxelles, ha ritenuto colpevole il pilota belga di Formula 2 Amaury Cordeel di un fatto accaduto nel 2020 mentre si trovava alla guida della sua vettura stradale.

L'accaduto e la sanzione comminata a Cordeel

Formula 2 - Ritirata la patente ad un pilota dopo che aveva postato il video sui social

Come riporta il quotidiano belga HLN, l'incidente risale al 2020 quando Amaury Cordeel avrebbe superato il limite di velocità fissato a 50 Km/h all'interno di un centro abitato, sfrecciando con la sua auto a 179 Km/h.


Il pilota ha ricevuto una multa di 5500$ e il ritiro della patente, anche se ha negato tutte le accuse, affermando che non poteva essere stato lui a guidare poichè al tempo non possedeva la patente. HLN riporta però che l'allora diciottenne aveva acquistato una patente falsa su internet pagandola 690$. Adesso il campione della Formula 4 spagnola dovrà sostenere nuovamente l'esame per riottenere il documento, in quanto non è la prima volta che si ritrova protagonista di queste vicende e già in passato era stato segnalato per aver guidato in autostrada ad oltre 300 Km/h, postando il tutto su Tik Tok.

Coordel è stato recentemente ufficializzato come pilota F2 per la stagione 2023 con Virtuosi al fianco di Jack Doohan, ma il capo della categoria Bruno Michel ha dichiarato: "Probabilmente è qualcosa che verrà discusso con la FIA, non possiamo ignorare quanto accaduto e dobbiamo capire come gestirlo". 

Leggi anche: Formula 2 - Una chiacchierata con Theo Pourchaire e Zane Maloney

Leggi anche: Belgio '98, Coulthard: «Schumacher? Gli dissi che si sbagliava, ecco cosa mi rispose»

Foto twitter.com

Foto twitter.com


Tag
formula 2 | coordel | patente | incidente | bruno michel |


Commenti
-
Formula1.it

E’ costata cara una bravata ad un giovane pilota di Formula 2. A tradirlo anche il video che lui stesso ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it