La F1 e quell'offerta da 20miliardi. Ben Sulayem: «Ho un consiglio per i potenziali acquirenti»
Tempo di lettura: 2 minuti

Tramite il proprio account Twitter, il presidente della FIA Mohammed Ben Sulayem ha commentato le voci sulla possibile vendita della Formula 1 al fondo Saudi Arabian Wealth.

L'offerta shock e le parole di Ben Sulayem

La F1 e quell''offerta da 20miliardi. Ben Sulayem: «Ho un consiglio per i potenziali acquirenti»

Negli scorsi giorni vi abbiamo raccontato dell'offerta di circa 20miliardi di dollari ricevuta da Liberty Media dal fondo Saudi Arabian Wealth per cedere la F1, una cifra  5 volte superiore a quella pagata dagli attuali proprietari per impadronirsi della società nel 2016. Con un messaggio pubblicato su Twitter, il presidente della FIA, Ben Sulayem, ha invitato tutti alla cautela e al buon senso in nome del bene superiore dello Sport. Ecco le sue parole:


"In qualità di custode del motorsport e in quanto organizzazione senza scopo di lucro, la FIA è cauta riguardo ai presunti prezzi gonfiati di 20 miliardi di dollari attribuiti alla F1. Si consiglia a qualsiasi potenziale acquirente di applicare il buon senso, considerare il bene superiore dello sport e presentare un piano chiaro e sostenibile, non soltanto un sacco di soldi. È nostro dovere considerare quale sarà l'impatto futuro per i promotori in termini di aumento delle tariffe di hosting e altri costi commerciali e qualsiasi impatto negativo che potrebbe avere sui fan".

Leggi anche: UFFICIALE - Alfa Romeo, annunciata la data di presentazione della nuova monoposto

Leggi anche: VIDEO - Williams, il fire up della FW45

Foto interna Twitter F1 Media; Foto copertina Twitter Ben Sulayem


Tag
ben sulayem | formula 1 | fia |


Commenti
-
Formula1.it

Tramite il proprio account Twitter, il presidente della FIA Mohammed Ben Sulayem ha commentato le voci ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it