Alonso: mai corso con meno potenza in tutta la mia vita

Alonso: mai corso con meno potenza in tutta la mia vita

By:
2253

Dopo un'altra gara frustrante per la McLaren, Fernando Alonso ha descritto come "impressionante" il deficit di potenza della Honda nel Gran Premio del Bahrain,

La situazione della McLaren è apparsa in effetti ancora una volta imbarazzante, con Stoffel Vandoorne non n grado di iniziare la gara a causa di problemi al motore, con i problemi al motore di Alonso nelle qualifiche di ieri ed il pilota spagnolo che ha trascorso tutta la gara in lotta per le posizioni al di fuori della top 10 lamentandosi via radio su quanto lenta fosse la sua macchina rispetto a quelle contro cui stava correndo.

"In tutta la corsa la mancanza di velocità che avevamo in rettilineo era impressionante", ha detto Alonso specificando ad un certo punto che non aveva "mai corso con meno potenza nella sua vita".


"Siamo arrivati vicino ai punti, ma non potevamo ottenere altro in questo Gran Premio. C'è stato un momento in rettilineo quando ho guardato nello specchietto, ed ho visto che gli altri erano a 300 o 400 metri alle spalle così ho iniziato a cambiare alcune cose sul volante o ad ascoltare le istruzioni, e poi in frenata erano affianco a me e ho pensato che non fosse possibile. Ma questo è ciò che abbiamo in questo momento. Non so quanto potenza abbiamo avuto in gara rispetto alle condizioni normali, ma indipendentemente da questo, siamo troppo lenti, sia in qualifica che in gara."

Alonso si è dovuto ritirare a due giri dalla fine con "qualche problema nel motore", e sembra aver accettato che la Honda non sarà in grado di cambiare le cose rapidamente in questa stagione.

"Dobbiamo avere un po' di pazienza, aspettare i miglioramenti nelle prossime gare, ma le prossimi tre o quattro gare saranno complicate. In Russia il motore conta anche moltissimo, e speriamo che a Barcellona, la prima gara senza tanti rettilinei, potremo essere un po' più competitivi. Non abbiamo mai avuto il ritmo che abbiamo avuto in Cina o in Australia, siamo stati un po' più lenti oggi, quindi abbiamo bisogno di continuare a migliorare. Sappiamo qual è il punto debole del pacchetto."

L'attenzione di Alonso si è poi spostata ai preparativi per il suo debutto alla 500 Miglia di Indianapolis. Da oggi sarà in contatto con il suo team Andretti Autosport per essere pronto per l'evento IndyCar alla fine di maggio.

"Ci concentreremo sulla 500 per un po'. Da domani ci accingiamo a studiare un po' e prenderemo contatto con il team per vedere la telemetria per la prima volta a vedere come stanno le cose laggiù."

"Sarà un bene per rinfrescare la mente."

Foto McLaren Facebook Page



Commenti
- Formula1.it
Dopo un'altra gara frustrante per la McLaren, Fernando Alonso ha descritto come "impressionante" il ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it