Vettel: macchina ok, ma Mercedes è favorita

Vettel: macchina ok, ma Mercedes è favorita

By:
719

Malgrado sia il Titolo Piloti che quello costruttori siano già stati assegnati, il Circus della F1, si è spostato in Brasile, per affrontare la 19esima tappa del Mondiale 2017, e tutti i team e i piloti sono concentrati a fare il massimo per chiedere al meglio la stagione.

Questa tesi, vale soprattutto per Sebastian Vettel, che vuole finire bene, per andare in vacanza sereno, e per dare un sereno inverno, con un po meno pressione a tutto il team Ferrari.

Il Tedesco dopo aver portato a termine la giornata di lavoro del Venerdì Brasiliano, si è presentato nel retro box per rispondere alle domande dei giornalisti:

"Penso che oggi sia andata bene. Almeno non è venuto a piovere. E' stata una giornata più semplice di quanto ci aspettassimo alla vigilia.
In generale la situazione sembra abbastanza chiara: la Mercedes sembra molto veloce, poi ci siamo noi e la Red Bull è molto vicina
".

Analisi cristallina, dopo il Venerdì Paulista, con la Rossa, che è apparsa leggermente in difficoltà sulla simulazione di qualifica, in battaglia con Red Bull, ma staccata dalla Mercedes.
Sul long run invece, la SF70-H si è mostrata seconda forza, dietro alla W08 di Lewis Hamilton, sullo stesso passo della Mercedes di Valtteri Bottas, e migliore della RB13 di Max Verstappen.

Infine il quattro volte Campione del Mondo ha parlato del suo run di 30 giri con le Supersoft, finalizzato a misurare il degrado della mescola più morbida portata a Interlagos dalla Pirelli, per un'eventuale strategia ad una sosta durante la gara:

"Sicuramente volevamo provare a fare un run più lungo con gomme Supersoft per vedere il comportamento delle gomme. La pista era buona e per ora siamo riusciti a trovare un buon bilanciamento. Questo ci dovrebbe aiutare ad avere un buon passo sia in qualifica che in gara. Però sarà difficile stare dietro alle Mercedes".

Analisi breve, ma veritiera, con un Vettel ed una Ferrari, che avranno molto da lavorare durate la notte per migliorare il più possibile la vettura, ma vedendo i riscontri odierni della pista, il lavoro sarà finalizzato maggiormente a stare davanti alla Red Bull, e se possibile alla Mercedes di Bottas, piuttosto che al tentativo di arrivare al top in termini cronometrici, per raggiungere le prestazioni di Hamilton, ad oggi inavvicinabili, sia sul giro che sulla distanza.


Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio del Brasile 2017


Tag
gp brasile | vettel |


Commenti
- Formula1.it
Analisi breve, ma veritiera, con un Vettel ed una Ferrari, che avranno molto da lavorare durate la notte ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it