Monoposto 2018: aggiornamenti e date di lancio

Monoposto 2018: aggiornamenti e date di lancio

By:
1152

Nel mondo automobilistico, la data di presentazione della monoposto per la scuderia è un momento di straordinaria importanza in quanto si svelano ai tifosi ed ai vari stakeholders le potenzialità e le novità che il team tecnico ha apportato alla vettura. 
Col tempo il concetto stesso di presentazione è diventato parte integrante dello show, nonché una vera e propria strategia di marketing: mostrare la propria monoposto prima di altre scuderie, significa diffondere pubblicamente dettagli importanti e svelare aspetti tecnici e di design che si erano tenuti nascosti fino a quel momento.

Da qui nasce l’esigenza di coordinare le date di lancio, in modo tale da realizzarle in concomitanza con i principali competitor come nel caso della Ferrari 669 e della nuova Mercedes W09, la cui presentazione avverrà per entrambe il 22 Febbraio, online per la scuderia di Maranello ed a Silverstone per il team britannico; la diretta streaming per il team Ferrari sarà visibile accedendo direttamente dal sito web ufficiale della Rossa, mentre per il lancio della nuova W09 potrà essere seguito dai fan tramite l'accesso ai social della scuderia Mercedes.
Le altre case automobilistiche hanno concordato la data di lancio in periodi molto ravvicinati, chi prima di tutti come la nuova Williams Martini Racing il 15/02 a Londra, chi immediatamente dopo le principali scuderie, ovvero il 23 Febbraio la McLaren ed il 25 Febbraio la Toro Rosso, quest'ultime entrambe a Barcellona.

Red Bull, Alfa Sauber e Renault.
Abitualmente la data di lancio di una scuderia avviene circa un mese prima dall’inizio del nuovo Mondiale, il quale quest’anno inizierà il 25 Marzo a Melbourne; il mese che intercorre dalla data di lancio alle competizioni è fondamentale, in quanto le case automobilistiche possono testare le tecnologie presentate nei primi test di inizio stagione che inizieranno il 26 Febbraio, seguiti da ulteriori test dal 6 al 9 Marzo.
Le tre scuderie Red Bull, Alfa Sauber e Renault hanno tenuto il più stretto riserbo per quanto riguarda la data di lancio delle proprie monoposto, questo genera curiosità nell’ambiente F1, visto che sono rimaste le uniche a non avere ancora un giorno di presentazione fissato; questa scelta può avere più di una motivazione tecnica e tattica, anzitutto è evidente che le case automobilistiche abbiano puntato maggiormente sul miglioramento delle performance delle monoposto, le quali negli ultimi anni hanno ottenuto risultati discreti ma mai degni di nota, ad esclusione parziale della Red Bull con il duo di piloti Ricciardo e Verstappen. 
Quindi la ricerca di un miglior livellamento tecnico e tecnologico può aver portato le scuderie a posticipare quanto più possibile la data di lancio, dando priorità alla qualità delle prestazioni future.


Per quanto riguarda il binomio Red Bull e Renault potrebbero esserci delle ulteriori interpretazioni tattiche, in quanto le due scuderie intendono terminare il proprio rapporto collaborativo – probabilmente già dalla fine di questo Mondiale 2018 – quindi i possibili screzi possono aver portato ad uno slittamento naturale della data di lancio, viste le impellenti circostanze da dirimere.


Tag
formula uno 2018 | ferrari 669 | mercedes w09 | red bull | alfa sauber | renault |


Commenti
- Formula1.it
Nel mondo automobilistico, la data di presentazione della monoposto per la scuderia è un momento di ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it