Super Vettel, la Ferrari esce allo scoperto

Super Vettel, la Ferrari esce allo scoperto

By:
3933

Eccola, la SF71-H è uscita allo scoperto.

Se nella prima tornata di test a Barcellona, la Ferrari era apparsa come un punto interrogativo, ma oggi, nella prima giornata con bel tempo che ha consentito di girare con continuità, il potenziale della SF71-H si è visto, ma la Rossq può fare ancora meglio.

171, sono i giri compiuti da Sebastian Vettel oggi, senza il benché minimo problema di affidabilità, una distanza di 800 km circa, ovvero quasi tre Gran Premi consecutivi.

171 tornante, con il tedesco che nella mattinata ha effettuato prove aereodinamiche montando e portando in pista una quantità enorme di rastrelli per osservare i flussi sulla monoposto, mentre dallo scadere della mattinata fino alla bandiera a scacchi, Seb ha effettuato molti run con gomme medie e soft, cercando (senza spremere la vettura e la PU, con carico di benzina e non spingendo al massimo, potendo di fatto fare molto molto meglio) il tempo al mattino, centrando un crono di 1'20"396, con gomme medie, staccando la W09 di Valtteri Bottas, che aveva gomme soft, di 0.2 secondi.


Nel pomeriggio il quattro volte Campione del Mondo, oggi vero stakanovista, ha inanellato quasi 100 giri in simulazione di gara, sempre con gomme medie, dimostrando performance altalenanti, oscillando tra l' 1.21 basso fino all' 1.23 alto.

Potenziale della Rossa che è stato in parte messo in mostra oggi, ma che deve ancora essere espresso, poiché dal miglior tempo di Vettel di oggi, fino al tempo dato come migliore dalle soluzioni, ci sono due secondi, e dunque una Ferrari che ha nel taschino ancora 1.5-1.8 secondi almeno che dovrà tirar fuori nei prossimi tre giorni.

Performance mascherata, che verrà fatta vedere negli ultimi due giorni, dove verranno provate le simulazioni di qualifica vere e proprie, dove bisognerà dare tutto per capire come si arriverà a Melbourne.

Performance che il team di Maranello dovrà far vedere, e che verrà (forse, si spera) dalle novità che continuano ad arrivare alla spicciolata giorno dopo giorno dall'Italia, e che dovranno essere installate sul'auto entro Venerdì per essere collaudati ed eventualmente approvati per l'Australia.

Appuntamento a domani, dove sulla Rossa salirà Kimi Raikkonen, e che sarà chiamato a confermare quanto di bello e buono è stato fatto vedere oggi da Sebastian Vettel, e confermare che la Rossa sarà in grado di lottare per cose importanti.


Tag
f1 | ferrari | scuderia | 2018 | pu | vettel | raikkonen |


Commenti
- Formula1.it
Seconda sessione di test a Barcellona, dove la Ferrari è uscita allo scoperto, mostrando affidabilità ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it